Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
AZIENDE

Rinnovato il CCNL laterizi e manufatti cementizi

Commenti 4917
25/05/2010 - Si è conclusa l’11 maggio 2010 la trattativa per il rinnovo del CCNL per i laterizi e manufatti in cemento, scaduto il 31 marzo 2010, stipulata da ANDIL e ASSOBETON, assistite dalla confederazione e le organizzazioni sindacali di settore FENEAL, FILCA e FILLEA.
 
Il CCNL interessa, nel complesso, circa 40.000 addetti. Il confronto era iniziato il 23 marzo sulla base di tre distinte piattaforme. Le organizzazioni sindacali, per il triennio 2010 – 2012, avevano richiesto un aumento medio al livello C (parametro 136) dei minimi tabellari di 149,60 Euro (FILCA – CISL), di 152,00 Euro (FILLEA – CGIL) e di 153,40 (FENEAL – UIL).
 
La soluzione individua un incremento medio di 116 Euro lordi mensili, distribuiti in quattro quote: 26 Euro dall’1.4.2010; 30 Euro dal 1.1.2011, 31 Euro dall’1.9.2011 e 29 Euro dal 1.9.2012 alla categoria media C (parametro 136).
 
Come ha affermato Vincenzo Briziarelli, Presidente della Commissione Sindacale ANDIL “è stata una trattativa non facile ma che comunque ha portato a valori in linea con l’attuale crisi di mercato”.
 
“Siamo soddisfatti perché, grazie al senso di responsabilità delle parti, in un momento così difficile per i nostri settori, abbiamo ottenuto un aumento distribuito su 4 tranche e non sulle 3 da sempre previste e perché abbiamo rafforzato il ruolo dell’Osservatorio Nazionale di settore, come sede di confronto sulle principali tematiche di interesse del comparto”.


ANDIL su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
francesco

veramente vergognoso aumentare cento euro un due anni con la vita che affrontiamo giornalmente, tutto aumenta a vista d'occhio i salari o meglio quel poco di miseria che aumentano a noi dopo 2 anni finalmente abbiamo ricevuto 100 euro grazie.cerchiamo un po di sistemare le cose uno/a che si alza la mattina per andare a lavoro e a fine mese non arriva con lo stipendio come possiamo sopravvivere in questa condizioni? finiamola con berlusconi fini tremonti ma pensiamo ad aiutare chi a fame e muore per la stessa.