Carrello 0
AZIENDE

Wienerberger: murature massive e comfort sostenibile in clima mediterraneo

28/05/2010 - Uno studio condotto dal Dipartimento di Architettura e Urbanistica dell’Università degli Studi di Catania, ha valutato l’evoluzione dei consumi energetici nei principali paesi industrializzati (Italia compresa) definendo le linee guida principali dettate dall’Unione Europea in merito al tema “risparmio energetico” e focalizzando l’attenzione sull’involucro edilizio.
 
L’analisi mostra il trand dei consumi energetici in Italia negli ultimi 20 anni registrando un’impennata costante nella richiesta di energia elettrica per la climatizzazione degli edifici (residenziali e commerciali) soprattutto nel periodo estivo.
 
Per il settore residenziale, in particolare, le opportunità di risparmio coincidono con la scelta di una corretta soluzione dell’involucro edilizio e precisamente con l’impiego di chiusure verticali massive in laterizio, particolarmente vantaggiose nel clima mediterraneo.
 
Gli involucri massivi possiedono un’elevata “capacità termica”, cioè tendono a smorzare e sfasare nel tempo la trasmissione di calore che attraversa il muro riducendo l’escursione termica e mantenendo una temperatura di benessere all’interno degli ambienti.
 
Anche la normativa vigente (D.Lgs. 192/2005 e 311/2006) tiene conto di un involucro pesante specificando limiti di trasmittanza termica stazionaria “U” e imponendo una massa superficiale minima delle pareti di 230 Kg/m2.
 
Dai risultati dello studio emerge che le soluzioni di involucro più performanti risultano essere quelle monostrato in laterizio.
 
I nostri blocchi Porotherm Bio-Plan di ultima generazione, permettono di ottenere straordinarie prestazioni termiche sia in inverno che in estate e limitano notevolmente i consumi di energia per la climatizzazione.


WIENERBERGER su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui