Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, Ance: estenderlo al 2023 e includere gli immobili delle società
NORMATIVA Superbonus, Ance: estenderlo al 2023 e includere gli immobili delle società
CONCORSI

Al via la XII edizione del premio architettura città di Oderzo

di Daniela Colonna

La qualità dell'architettura nel rispetto del paesaggio e delle tradizioni del territorio

Commenti 2673
19/05/2010 - Il Comune di Oderzo, la Provincia di Treviso, l'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Treviso e la Fondazione Oderzo Cultura Onlus bandiscono la XII edizione del Premio di Architettura “Città di Oderzo”.
Il Premio si pone come luogo di ricerca e di promozione della qualità delle trasformazioni territoriali in un contesto complesso, quello Triveneto, dove lo sviluppo economico e la tumultuosa crescita urbana che ne è conseguita si devono confrontare con i valori architettonici e paesaggistici di un passato ricco di segni e suggestioni.
 
Il premio intende rendere evidente e premiare la consapevolezza:
- che la qualità di tali trasformazioni dipende dalla capacità di tener conto - con visione unitaria - delle varie componenti: economica, sociale e della qualità della vita, delle risorse ambientali e energetiche, dell’identità e tutela dello statuto dei luoghi;
- dell’ineludibile necessità di un adeguamento delle infrastrutture (nelle loro accezioni, della mobilità e della intermodalità) nei territori del Triveneto, che si relazionano direttamente con le più strategiche aree nazionali ed europee e pone i progettisti in costante confronto etico culturale con le tendenze della globalizzazione e la necessità di preservare il carattere dei luoghi.
 
Oggetto del Premio è la valorizzazione di opere di architettura, opere di costruzione o ricostruzione, conservazione e valorizzazione di paesaggi, di infrastrutture realizzate nei territori delle regioni del Veneto, del Trentino Alto Adige e del Friuli Venezia Giulia.
 
La partecipazione è aperta agli architetti, ingegneri civili e ambientali, paesaggisti iscritti agli Ordini Professionali italiani o degli Stati della Unione Europea; agli Enti Pubblici (Comuni, Province, Regioni); che presentino opere realizzate, di recente, nel territorio delle regioni del Veneto,Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia.
 
Gli elaborati e la domanda dovranno pervenire entro e non oltre il prossimo 20 luglio 2010.
 
Al progettista dell’opera vincitrice, verranno donati una stampa fotografica e un book fotografico, con foto libere da diritti dell’opera vincitrice, realizzati da un fotografo di architettura, di chiara fama, allo scopo incaricato dal Comitato Organizzativo del Premio e una targa - premio.
 
Al committente dell’opera vincitrice verrà donata una targa - premio.
 
La cerimonia di premiazione si terrà a Palazzo Foscolo ad Oderzo nel mese di novembre 2010.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui