Carrello 0
A Palermo la premiazione dei vincitori di Centrostorico2.0
EVENTI

A Palermo la premiazione dei vincitori di Centrostorico2.0

di Rossella Calabrese

Un concorso di idee per la riqualificazione di Piazza Kalsa

20/05/2010 – A Palermo domenica 23 maggio, presso Palazzo Sambuca (via dell’Alloro 36, dietro P.zza Marina), l’associazione Città2.0 celebrerà l’anniversario della morte di Giovanni Falcone all’insegna delle idee e della cultura, presentando i progetti giunti dai partecipanti a “Centrostorico2.0”, concorso di idee per la riqualificazione di Piazza Kalsa.

Il centro storico di Palermo, con i suoi 240 ettari, è uno dei più vasti d’Europa, ma anche uno dei più ricchi e complessi dal punto di vista architettonico. Le potenzialità artistiche e urbanistiche dell’area, tuttavia, restano per molti versi inespresse a causa della disattenzione delle istituzioni e dell’incuria dei cittadini, che negli anni hanno frenato la crescita di una zona che un tempo era il cuore pulsante della vita cittadina.

Città2.0, con il patrocinio dell’Assessorato al centro storico del Comune di Palermo, organizza Centrostorico2.0, un concorso di idee per Piazza Kalsa.

L’iniziativa è stata arricolata in due fasi: la prima chiedeva ai partecipanti d’inviare disegni, schizzi, immagini, video, documenti in formato word o altro tipo di materiale, su supporto informatico o cartaceo, fornendo degli input, anche superficiali, attraverso i quali esprimere le proprie idee per la riqualificazione di Piazza Kalsa, autentica porta di accesso al centro storico dall’area costiera.

Successivamente il comitato organizzatore ha reso pubbliche le idee più brillanti, invitando i cittadini a sviluppare ulteriormente i progetti di base, scegliendone uno tra quelli pubblicati sul sito dell’associazione e predisponendo, sulla base del progetto prescelto, un’elaborazione grafica.

L’idea vincitrice del concorso, individuata da una commissione composta da professori universitari, architetti, ingegneri, giornalisti, politici e giovani rappresentanti dei movimenti civici di Palermo verrà presentata nel corso della premiazione, e successivamente verrà sviluppata e attuata con la collaborazione della facoltà di architettura dell’Università di Palermo e dell’Assessorato al Centro storico.

L’evento vedrà l’intervento di Leonardo Guarnotta, presidente del Tribunale di Palermo e membro del pool antimafia insieme a Falcone e Borsellino durante la tragica stagione delle stragi, chiamato a ricordare la figura e l’operato di Giovanni Falcone. Il Professore Maurizio Carta, Assessore al centro storico del Comune di Palermo, si soffermerà sull’importanza di un graduale recupero del centro storico, ed in particolare di alcuni luoghi simbolo come Piazza Kalsa, luogo in cui Falcone è cresciuto ed autentica porta di collegamento tra il waterfront e la selva di vicoli della città vecchia.

Interverranno anche l’On.le Alessandro Aricò, Presidente Commissione Statuto dell’Assemblea Regionale Siciliana ed il dott. Massimo La Corte, Presidente prima circoscrizione del Comune di Palermo.

Per consultare i progetti inviati dai cittadini clicca qui.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa