Carrello 0
AZIENDE

AEC, riorganizzazione sul mercato internazionale e dei Lloyd’s

01/06/2010 - Dopo oltre 10 anni di proficua collaborazione con il mercato dei Lloyd’s, nel corso degli ultimi mesi il Gruppo AEC si è profondamente riorganizzato al fine di fornire ai propri Corrispondenti un’ offerta di soluzioni assicurative sempre più ampia e completa oltre che con il mercato dei Lloyd’s, nostro mercato di riferimento, anche con alcuni tra i principali assicuratori internazionali presenti in Italia tra cui ACE European Group, CNA Insurance Company, QBE Insurance (Europe) ed XL Insurance Company nonché compagnie specialistiche e monoramo quali ARISCOM, DKV Salute, Pramerica Life, Roland e UCA Assicurazione.
 
Con tale “panel” di Assicuratori, a cui i nostri Corrispondenti possono accedere nostro tramite, il Gruppo AEC ha creato uno tra i più ampi e completi Programmi Assicurativi a disposizione del mondo dei Professionisti di tutte le aree professionali quali quella Tecnica, Economico-Giuridica, Medico-Sanitaria, degli Amministratori e dei Dipendenti degli Enti Pubblici nonché il Programma Assicurativo dei Piccoli Comuni(fino a 20.000 abitanti).
 
Relativamente alle coperture collocate sul mercato dei Lloyd’s, vi sono alcune novità - del tutto rivoluzionarie- ottenute in occasione del rinnovo 2010 che sono state introdotte, assieme a nuovi e più completi wording, in tutte le linee di Business piazzate sul mercato dei Lloyd’s a partire dal mese di aprile 2010.
 
Primo fra tutte il “Tacito rinnovo” delle polizze sul modello “italiano” che, salvo disdetta da una delle parti da comunicarsi entro 30 giorni prima della scadenza, permetterà una agevole gestione del portafoglio ed una maggiore continuità di copertura; in secondo luogo l’introduzione della clausola di “Continuous Cover” valida per tutti gli Assicurati con polizze Lloyd’sche risolve il problema derivante dalla mancata denuncia delle circostanze da parte degli Assicurati e il conseguente diniego dei relativi sinistri.
 
Inoltre la delega da parte dei Sottoscrittori - al nostro Ufficio - della gestione sia dei sinistri che delle circostanze denunciate, sino ad un determinato importo, permetterà di gestire in autonomia, con maggiore rapidità ed efficienza rispetto al passato una parte consistente delle richieste di risarcimento lasciando i sinistri di maggiore dimensione alla gestione dello Studio “Oliva e Associates” quale Loss Adjuster designato dai Sottoscrittori.
 
“Tali novità – ha dichiarato Fabrizio Callarà AD del Gruppo AEC - costituiscono la "Value Proposition" del Gruppo AECper il 2010 che punta ad un approccio "globale" alle esigenze assicurative dei clienti, mentre i nostri corrispondenti potranno accedere e sviluppare i "Programmi Assicurativi" dedicati alle Convenzionipresenti nel loro portafoglio o utilizzare quelle già sottoscritte tramite la nostra controllata AEC Master Broker.”
 
“Inoltre – commenta Antonello Polerà Responsabile degli Enti Pubblici - a supporto dei nostri corrispondenti, in seno all’Ufficio Enti Pubblici è stato creato un ufficio dedicato alla partecipazione alle gare ed all’iscrizione all’Albo Fornitori per conto degli Assicuratori con cui operiamo nei diversi rami”
 
Sul sito www.aecunderwriting.it e www.aecpiccolicomuni.it sono presenti tutti i wording utilizzati ed i relativi questionari.
 


AEC Underwriting Agenzia di assicurazione e riassicurazione su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa