Carrello 0
AZIENDE

WEBER.THERM, isolamento termico per tutte le stagioni

16/06/2010 - Un'unica soluzione per ripararsi dal caldo e dal freddo? Weber Saint-Gobain propone weber.therm, la gamma di sistemi di isolamento termico esterno a cappotto adatta a qualsiasi tipo di abitazione, sia nuova che da ristrutturare.
 
Spenti gli impianti di riscaldamento, i condizionatori sono già pronti a entrare in funzione con un
conseguente incremento delle spese per i consumi energetici e un maggiore impatto sull’ambiente. Per risolvere contemporaneamente questi due problemi il sistema a cappotto è la soluzione ottimale perché consente di ottenere un isolamento termico che contribuisce sensibilmente a risparmiare energia e denaro riducendo le immissioni inquinanti nell’atmosfera e migliorando, allo stesso tempo, l’abitabilità, il benessere ed il comfort.
 
Il cappotto consiste nella realizzazione di un rivestimento esterno con pannelli isolanti, fissato alle superfici esistenti mediante tasselli e collante, poi armato con apposita rete e finito con la rasatura. E anche la posa deve seguire determinati criteri, in quanto il rivestimento si presenta come un insieme di componenti. Il cappotto, infatti, non è un prodotto, bensì un “sistema” di differenti elementi che agiscono insieme per offrire prestazioni qualitativamente elevate che devono essere certificate.
 
ETICS: sistemi a cappotto approvati!
I sistemi a cappotto sono definiti in ambito europeo come sistemi compositi di isolamento termico esterno ETICS (external thermal insulation composite system). L’EOTA (European Organization for Technical Approval) è l’organizzazione incaricata dalla Commissione Europea della redazione delle Linee Guida per l’approvazione tecnica dei sistemi compositi di isolamento termico esterno per edifici, gli European Technical Approval (ETA). Anche i sistemi di isolamento termico a cappotto Weber sono approvati dall’EOTA e hanno, quindi, ricevuto il benestare tecnico europeo in base ad una valutazione di idoneità sui singoli prodotti utilizzati e sul sistema nel suo complesso. Tutti gli elementi che costituiscono il sistema di isolamento sono studiati, testati e forniti da Weber Saint-Gobain per garantire la massima resa funzionale.
 
I vantaggi dell’isolamento a cappotto
In tutta Europa il “cappotto” è utilizzato da più di trent’anni perché consente di ottenere numerosi vantaggi in termini di risparmio energetico ed economico con un notevole miglioramento del comfort abitativo, nel rispetto dell’ambiente. Anche in Italia si sta affermando l’importanza dell’isolamento a cappotto perché nel nostro Paese le condizioni climatiche sono molto variegate e richiedono la protezione degli edifici dal freddo e dall’umidità, ma anche dal caldo torrido dell’estate. I sistemi a cappotto regolano il flusso di calore degli edifici agendo direttamente sulle murature: dall’interno all’esterno nel periodo invernale e dall’esterno all’interno nel periodo estivo. La conseguenza diretta è, quindi, una riduzione delle spese di riscaldamento e climatizzazione fino all’80%. Le conseguenze indirette sono un migliore isolamento acustico e fino al 4% in più di superficie vivibile. Il sistema ETICS rappresenta, insomma, un investimento nel tempo perché si traduce in un maggiore benessere dell’habitat interno e in una superiore qualità di vita. I lavori di riqualificazione energetica sono sostenuti dalla legislazione italiana grazie al nuovo Decreto Legislativo recentemente varato dal Consiglio dei Ministri (DL 40/2010, 19 marzo 2010), che sostiene e incoraggia gli italiani che decidono di acquistare o ristrutturare casa all’insegna dell’efficienza energetica. Il provvedimento, oltre a prevedere bonus per chi acquista case ecologiche di classe A e B, include anche facilitazioni e sgravi per le ristrutturazioni. Restano confermati, inoltre, fino alla fine del 2010 gli sconti del fisco: detrazione Irpef pari al 55% delle spese sostenute per interventi finalizzati al risparmio energetico, a cui si aggiunge quella del 36% sulle ristrutturazioni. Attesa da tempo, oggi è, inoltre, diventata realtà la semplificazione delle procedure edilizie: la norma chiave, contenuta nel decreto, è quella che consente di effettuare lavori di manutenzione straordinaria senza più presentare la DIA (Denuncia di Inizio Attività), sostituita da una semplice comunicazione elettronica al Comune di riferimento.
 
I plus dei sistemi weber.therm
Con la sua esperienza e la sua forte presenza sul territorio Weber Saint-Gobain può offrire la professionalità e necessaria in tutte le fasi di realizzazione del sistema: dall’analisi progettuale alla fornitura di tutti i componenti, dall’assistenza tecnica alle soluzioni personalizzate, dalla certificazione energetica al training dedicato per gli operatori. Soluzioni assicurate Sicura delle proprie soluzioni di isolamento della facciata Weber Saint-Gobain, nell’interesse dei propri Clienti, ha voluto stipulare con una primaria compagnia assicurativa la Polizza Assicurazione Rimpiazzo e
Posa in Opera/Garanzia di Qualità. In questo modo le opere di ciclo di isolamento termico a cappotto (ETICS) sono totalmente coperte e l’applicabilità è valida sia su edifici nuovi che in fase di ristrutturazione. Always colors Grazie alla presenza capillare di Weber Saint-Gobain sul territorio i centri di distribuzione sono in grado di fornire, in tempo reale, l’esatta tonalità di colore richiesta per il rivestimento e di consegnarla direttamente al distributore/rivenditore o all’utilizzatore finale.
Assistenza tecnica
Con la sua esperienza decennale, la continua evoluzione della ricerca e la forza di un grande  gruppo, Weber Saint-Gobain fornisce costantemente tutte le indicazioni ed il supporto necessario per il completamento del sistema. Nuova gamma weber.therm AP50 Weber Saint-Gobain ha pensato a un’intera linea studiata di collanti e rasanti per rispondere alle diverse necessità tecnico-costruttive ed estetiche per l’applicazione dei sistemi di isolamento a cappotto.
 
Saint-Gobain per l’Habitat del futuro
Weber contribuisce allo sviluppo dell’Habitat Saint-Gobain, l’approccio integrato di sistemi e soluzioni sviluppate dalle aziende del gruppo francese per soddisfare le esigenze dell’edilizia oderna, con un’attenzione al risparmio energetico, al comfort termo-acusticoe alla sostenibilitàambientale. Un’offerta completa di soluzioni innovative offerte dal Gruppo per: tetti, coperture e fotovoltaico, pavimenti e controsoffitti, involucro e pareti, infrastrutture e canalizzazioni.
Le aziende per l’ Habitat Saint-Gobain sono:
Saint-Gobian Glass, per il vetro piano per l’edilizia residenziale, il terziario e per l’architettura di interni;
Gyproc, per i moderni sistemi costruttivi a secco;
Isover, per le soluzioni efficienti di isolamento termo-acustico;
Pam, per le soluzioni complete in ghisa sferoidale per il ciclo idrico integrato;
Weber, per le malte tecniche e intonaci per facciate, posa di piastrelle e pavimenti;
Norton/Clipper, per i prodotti abrasivi e diamantati;
Saint-Gobain Solar, per le innovative soluzioni per produrre energia fotovoltaica.


Saint-Gobain ISOVER ITALIA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Come cambia l’edilizia italiana: la domanda Partecipa