Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Testo Unico Edilizia, ecco il testo aggiornato
NORMATIVA Testo Unico Edilizia, ecco il testo aggiornato
RISPARMIO ENERGETICO

Fotovoltaico, semplificazioni in Abruzzo

di Paola Mammarella

Approvate le linee guida per impianti a terra, su edifici ed elementi di arredo urbano

Vedi Aggiornamento del 17/09/2010
Commenti 8092
18/06/2010 – L’Abruzzo semplifica le autorizzazioni per l’installazione di impianti fotovoltaici fino a 1Mw. È stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 26 speciale del 19 maggio 2010 la Delibera 244/2010 del 22 marzo scorso, recante le linee guida per il corretto inserimento di impianti fotovoltaici a terra nella Regione.
 
Il provvedimento mira a stabilire regole certe per il corretto inserimento degli impianti fotovoltaici a terra, la presentazione delle istanze di autorizzazione e la gestione dei relativi procedimenti.
 
È così attuato il Decreto Legislativo 387/2003, che consente alla Regione l’individuazione di aree e siti non idonei alla installazione di specifiche tipologie di impianti.
 
La norma approvata ha modificato la precedente delibera 351/2007, stabilendo che per gli impianti di potenza inferiore a 20 Kwp è sufficiente la Dia, denuncia di inizio attività.
 
Sugli impianti fotovoltaici a terra di potenza compresa tra i 20 Kwp e 1 Mw è richiesta una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai fini dell’autorizzazione generalizzata.
 
Le stesse procedure si applicano anche per l’autorizzazione degli impianti, anche non integrati, di potenza uguale o superiore a 20 kWp, installati su elementi di arredo urbano e viario, sulle superfici esterne degli involucri di edifici, di fabbricati e strutture edilizie di qualsiasi funzione e destinazione.
 
La delibera introduce una procedura semplificata, in precedenza limitata agli impianti fino a 200 kw. Ne possono beneficiare anche le Ditte e le Pubbliche Amministrazioni che abbiano depositato la domanda entro la data di approvazione della Delibera, dandone notizia al Sevizio regionale.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Leggi i risultati