Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, ecco il modulo unico CILAS
NORMATIVA Superbonus 110%, ecco il modulo unico CILAS
AZIENDE

I vincitori del concorso Contech Award 2010

BTicino premia il miglior progetto di domotica applicato all’architettura

Commenti 2773
Primo classificato
Primo classificato
02/07/2010 - In occasione della manifestazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Torino e della Fondazione OAT “Architetture Rivelate 2010”, che si è tenuta a Torino il 1° luglio 2010 presso Palazzo Carignano, è stato assegnato il premio “Contech Award 2010”, destinato ad un architetto piemontese e autore del miglior progetto di domotica realizzato con l’utilizzo dei componenti e dei sistemi a catalogo BTicino.
 
Il concorso, giunto alla terza edizione, è promosso daBTicino in collaborazione con l’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Torino e con il patrocinio della Federazione degli Ordini degli Architetti P.P.C del Piemonte e della R.A. Valle d’Aosta.
 
La Commissione Giudicatrice, che ha valutato e analizzato tutti gli elaborati pervenuti entro il 27 maggio 2010, era composta da esperti della BTicino e dagli architetti Carlo Novarino,  presidente Fondazione Ordine Architetti Torino, e Pierluigi Benato, segretario Federazione Interregionale degli Architetti P.P.C. del Piemonte e della Valle d'Aosta.
 
È stato così assegnato un premio delvalore di 3.000 euro al miglior progetto domotico applicato all’architettura, giudicato sulla base delle soluzioni adottate e sull’impiego delle nuove tecnologie per la risoluzione dei problemi affrontati. 
 
Il premio“Contech Award 2010” è stato attribuitoall’architetto Giancarlo Primatesta, dello studio di architettura Primatesta di Armeno (NO), per il progetto Villa Tea. Complesso residenziale a Borgomanero (NO). Il lavoro è stato premiato per la completezza dell’utilizzo della domotica in campo residenziale a garanzia della sicurezza, del comfort e del contenimento dei consumi, insieme all’integrazione delle fonti energetiche, in un intervento attento agli aspetti architettonici.
 
Due, inoltre, le menzioni speciali, attribuite dalla Commissione a progetti tra loro lontani per tipologia, ma ugualmente interessanti per l’applicazione delle funzionalità domotiche in funzione di progetti complessi.
 
La prima è stata attribuita all’architetto Caterina Tiazzoldi, dello studio Nuova Ordentra, per il progetto Toolbox. Torino Office Lab & Coworking, per l’innovazione nell’utilizzo delle potenzialità della domotica a sostegno di forme di lavoro innovative, temporanee e frammentate. Pur non avendo previsto l’utilizzo esteso della domotica BTicino nella gestione dell’immobile, l’intervento presenta elementi interessanti per l’integrazione proposta tra sistemi diversi e per l’apertura verso applicazioni estese a campi anche non residenziali che possono interessare quartieri e parti di città.
 
Menzione speciale anche per l’architetto Marco Minari, l’ing. Cosimo Valente e l’ing. Marco Surra per il progetto Rivoli garden. Complesso residenziale a Rivoli (TO), per la completezza dell’utilizzo della domotica a garanzia della sicurezza, del comfort e del contenimento dei consumi in un intervento residenziale di grandi dimensioni.
 
Da sempre attenta al mondo degli architetti e dei nuovi progetti, espressione di tecnologia e innovazione, BTicino ha invitato anche quest’anno i progettisti, attraverso il sito dell’Ordine degli Architetti di Torino www.to.archiworld.it, a presentare la realizzazione di una tipologia di struttura a scelta caratterizzata da evidenti elementi di creatività ed innovazione impiantistica.
 
La domotica, intesa come disciplina che si occupa di studiare le tecnologieatte a migliorare la qualita della vitanegli spazi architettonici, resta dunque il tema di riflessione proposto da BTicino anche in questa nuova edizione del Contech Award.
 
In particolare My Home, la domotica di BTicino, rappresenta il nuovo modo di progettare l'impianto elettrico: grazie alla moderna tecnologia digitale è infatti possibile realizzare soluzioni evolute in termini di comfort,  sicurezza, risparmioenergetico, comunicazioneaudio/video e controlloa distanza.
 
Un sistema rivoluzionario, che rende accessibili in modo semplice e personalizzabile funzioni normalmente precluse utilizzando soluzioni impiantistiche di tipo tradizionale e che è sempre più presente all’interno di progetti architettonici che coinvolgono gli spazi più diversi della contemporaneità.


BTICINO su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui