Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, la caldaia a condensazione permette il ‘salto di classe’?
NORMATIVA Superbonus 110%, la caldaia a condensazione permette il ‘salto di classe’?
AZIENDE

Il Gruppo Urmet presenta Ipervoice

Un nuovo sistema di videocitofonia concepito per un numero illimitato di utenze

Commenti 4321
16/07/2010 – Urmet Domus, azienda del Gruppo Urmet - leader nei settori dell’automazione degli edifici, della videocitofonia, della sicurezza, del controllo accessi e delle serie civili –  presenta IPervoice, un sistema videocitofonico senza limiti, grazie al cablaggio CAT5, in termini di estensione e distanza, di colonne montanti, di numero di centralini e di utenti, sviluppata per semplificare l’installazione in grandi complessi residenziali.
 
IPervoice consente di realizzare tutta la dorsale con un unico cavo e tramite tecnologia IP assicura l’attivazione di più conversazioni, audio e video, in contemporanea. Il possibile utilizzo di fibra ottica estende all’infinito le potenzialità del sistema.
 
Le prestazioni sono elevate ed integrate e l’eccezionalità di IPervoice è testimoniata dai numeri di un singolo edificio: può collegare, infatti, fino a 1080 utenti per ciascun condominio e 16 dispositivi intercomunicanti per appartamento, con una distanza massima di 900 m sulla singola montante.
 
IPervoice è estremamente affidabile e permette di centralizzare diverse funzioni, in modo semplice. Il controllo accessi, la videosorveglianza, l’antincendio e l’antintrusione sono, infatti, installati sul sistema di videocitofonia, senza ulteriori cablaggi. Al suo interno sono integrati il controllo varchi, con una memoria eventi per verificare le entrate e le uscite e gli impianti di antintrusione dei singoli appartamenti si interfacciano con IPervoice per un maggiore controllo e vigilanza della portineria. Inoltre, non vi è limite di telecamere installabili ed è garantita la massima comunicazione, fuori e dentro casa, grazie alla possibilità di interagire con gli altri utenti del complesso e con le varie postazioni presidiate nelle aree comuni. Infine, ogni servizio è comandato tramite i monitor dei singoli appartamenti e le informazioni vengono anche trasmesse alla portineria che, diventa così un vero e proprio centro di controllo.
 
IPervoice assicura elevata praticità e sicurezza ad installatori ed utenti, in quanto le operazioni di programmazione e gestione sono possibili via cellulare e PC ed un processo di autodiagnosi controlla costantemente lo stato di tutte le sue periferiche. In caso di guasto, IPervoice invia prontamente una segnalazione al centralino ed, in remoto, all’assistenza tecnica per un servizio efficace e puntuale.
 
L’Azienda ha previsto la compatibilità di IPervoice con un’ampia gamma di posti interni, dal design ricercato ed elegante, tra cui il nuovo Monitor Touch Screen Modo che, con il suo schermo a 7”, ne rappresenta l’interfaccia ideale. Con il menu ad icone, comodo ed intuitivo, è possibile comandare tutte le funzionalità, direttamente dal display, con un semplice tocco. È stata inoltre realizzata una nuova pulsantiera digitale, dall’alta valenza estetica, disponibile in due versioni: Elekta, con tecnologia soft touch ed Elekta Steel, in acciaio antivandalo. Grazie al display TFT a colori 3,5”, è possibile, ad esempio, visualizzare le indicazioni sul percorso e ricevere o lasciare messaggi in caso di assenza dell’utente.
 
Questo sistema, altamente tecnologico, è stato scelto per la sua installazione semplificata dalla società Diesse Electra s.p.a. che ha realizzato l’impianto videocitofonico del Segrate Village, il progetto immobiliare, di classe A, in provincia di Milano, costituito da quattro edifici che si affacciano su un parco privato interno, per una superficie totale di circa 80.000 m2.
 
In questo caso, IPervoice è stato collegato a 426 videocitofoni a colori modello Signo, un centralino di portineria, due telefoni VoIP, per la comunicazione bidirezionale con tutti gli utenti, nell’area piscina e nel centro palestra, sette pulsantiere antivandalo e sedici pulsantiere secondarie.
L’ing. Sofia Vicari, Consigliere Delegato della società Diesse Electra s.p.a, dichiara: “La facilità di cablaggio di IPervoice, un solo cavo per tutto il sistema, unitamente alla praticità degli Switch PoE per la distribuzione e la tecnologia IP hanno contribuito a risolvere ogni criticità connessa all’estensione del centro residenziale. Questa soluzione ci ha permesso anche di ottimizzare i tempi ed i costi di installazione.”
 
Un ulteriore esempio della sua versatilità è rappresentato da un importante referenza all’estero: il complesso Park Oran, ad Ankara, in Turchia. Situato in una zona residenziale di pregio, è composto da 17 edifici di cui 12 torri da 31 piani e 5 edifici bassi a 4 piani, per un totale di 1832 appartamenti, serviti da 3 ingressi con portineria dotati di PC e webcam e di un sistema di videocamere di controllo nelle aree comuni, come la piscina ed il supermarket.
 
I residenti possono vedere i visitatori e monitorare anche le strutture pubbliche, per valutarne il livello di affollamento, attraverso il videocitofono vivavoce Imago. Con display a colori OSD (On Screen Display) 4”, dalle linee minimaliste, esaltate dalla finitura nera lucida, Imago gestisce, tramite tastiera, le funzioni di base e la chiamata al piano differenziata, l’indicazione porta ingresso aperta, il comando di apertura di un secondo cancello elettrico e l’accensione delle luci scale.
 
Daniele Micheletti, Product Manager di Urmet Domus afferma: “IPervoice rappresenta per noi un importante traguardo, risultato delle costanti ricerche, volte allo sviluppo di soluzioni esclusive, all’avanguardia e di design, pensate non solo per gli utenti finali ma soprattutto per gli installatori. Grazie a questo approccio, siamo in grado di rispondere prontamente a tutte le richieste provenienti dal mercato, per garantire sicurezza ed ampliare al massimo le possibilità di comunicazione, anche in contesti molto vasti.”
 


Gruppo Urmet Domus su Edilportale.com

 
Gruppo Urmet - www.urmetdomus.it - con sede a Torino, composto da 50 aziende nel mondo, è fra i principali esponenti nel mercato internazionale dell’automazione degli edifici e della sicurezza delle persone e dell’ambiente. Con una rete vendita ramificata sul territorio nazionale, attraverso le filiali di Torino, Milano, Roma, Napoli, Padova e Pescara, il Gruppo Urmet è partner unico per ogni esigenza progettuale ed installativa nei settori della videocitofonia, antintrusione, antincendio, videosorveglianza, apertura e controllo accessi, termoregolazione e serie civili. In ambito civile, commerciale e terziario, dall’appartamento al complesso residenziale, dal negozio al centro commerciale, dall’albergo all’aeroporto e alle aree pubbliche.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Partecipa