Carrello 0
Balancing Barn: la residenza sospesa firmata MVRDV
CASE & INTERNI

Balancing Barn: la residenza sospesa firmata MVRDV

di Roberta Dragone

Una architettura ispirata ai granai e alle ‘case pendenti’ di Amsterdam

27/07/2010 – Sospesa nel vuoto per metà, la “Balancing Barn” è una residenza progettata dallo studio olandese MVRDV che sorge a 5 km dall’antico villaggio di Walberswick sulla Suffolk Heritage Coast, in Inghilterra. Il progetto trae ispirazione dai granai e dalle cosiddette “case pendenti” di Amsterdam.
 
Vista dalla strada, l’abitazione sembra essere una tradizionale residenza con camino e tetto spiovente. Avvicinandosi, si scopre invece l’originalità di una architettura che intende capovolgere il concetto di casa vacanza. Lunga 30 metri, la struttura si sviluppa per metà a sbalzo su un avvallamento del terreno. Le pareti vetrate sulla facciata spinta nel vuoto offrono una visuale continua su alberi, verde e laghi che disegnano il paesaggio circostante.
 
Il rivestimento in tessere di acciaio riflettente consente una trasformazione continua dell’abitazione che assume di volta in volta i diversi colori delle stagioni. Metà del lato più lungo della struttura è invece nascosta tra gli alberi. Ne risulta in tal modo una parziale mimetizzazione nel paesaggio.
 
The Balancing Barn accoglie una cucina, un’ampia zona giorno, e quattro camere da letto matrimoniali, ciascuna con il proprio bagno. Al centro dell’abitazione una scala a scomparsa consente l’accesso al giardino sottostante.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati