Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, dubbi su impianti termici e manutenzioni nelle unità immobiliari
RISTRUTTURAZIONE Superbonus, dubbi su impianti termici e manutenzioni nelle unità immobiliari
MERCATI

Lavori pubblici, bandi di gara in difficoltà nel 2009 e 2010

Registrata una perdita del 33% rispetto al 2008, calo negli importi dell’1,3% in termini reali

Commenti 2956
17/08/2010 - Nel corso del 2009 l`andamento dei bandi di gara per lavori pubblici mostra un settore in seria difficoltà. Il numero dei bandi pubblicati ha perso, infatti, circa il 33% rispetto al 2008, mentre l`importo complessivamente bandito e` calato dell`1,3% in termini reali.
 
Al netto dei bandi di importo superiore ai 100 milioni di euro, il 2009 registra una contrazione dell`importo pari al 14,1%. Questo dato conferma una dinamica in atto nel settore dei lavori pubblici già da qualche anno: la crescita dei bandi per lavori di grosso taglio e la contrazione della domanda nel segmento delle opere medio - piccole. I bandi per lavori di importo inferiore a 6,2 milioni di euro si sono contratti, infatti, del 22% rispetto all`anno precedente.
 
I dati relativi al primo trimestre del 2010 mostrano una situazione in netto peggioramento. Complessivamente nei primi tre mesi dell`anno in corso si registra una flessione nel numero di bandi pubblicati pari al 24%, e una contrazione dell`importo totale del 27,1% in termini reali.
 
La riduzione registrata nei primi tre mesi del 2010 e` diffusa fra quasi tutte le classi di importo.
 
Alla contrazione del segmento di domanda relativo a opere di taglio piccolo e medio (i bandi fino a 18,6 milioni di euro si riducono del 30% circa in valore), si accompagna in questo trimestre anche una sensibile riduzione dei bandi per lavori di grosso taglio (-26,5% in valore per i bandi di importo superiore a 50 milioni di euro).
 
Fonte: Ance
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui