Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e unità unifamiliari, come funziona la data spartiacque del 30 settembre
NORMATIVA Superbonus e unità unifamiliari, come funziona la data spartiacque del 30 settembre
ANTINCENDIO

Prevenzione incendi, nuove norme per negozi e centri commerciali

di Rossella Calabrese

Dal Ministero dell’Interno la regola tecnica antincendio per le attività commerciali oltre i 400 mq

Vedi Aggiornamento del 27/03/2015
01/09/2010 - È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 12 agosto scorso, il Decreto Ministeriale del 27 luglio 2010 che fissa la regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio delle attività commerciali con superficie superiore a 400 mq.
 
Il DM, emanato dal Ministero dell’Interno, si applica per la progettazione, la costruzione e l’esercizio delle attività commerciali all’ingrosso o al dettaglio, compresi i centri commerciali, aventi superficie lorda, comprensiva di servizi, depositi e spazi comuni coperti, superiore a 400 mq.
 
Le attività commerciali devono essere realizzate e gestite in modo da: minimizzare le cause di incendio; garantire la stabilità delle strutture portanti per assicurare il soccorso agli occupanti; limitare la produzione e la propagazione degli incendi all’interno dei locali e ad edifici o locali contigui; assicurare la possibilità che gli occupanti lascino il locale indenni e che le squadre di soccorso possano operare in sicurezza.
 
Le disposizioni riportate nella regola tecnica decreto si applicano alle attività commerciali di nuova realizzazione e alle attività esistenti alla data di entrata in vigore del DM (26 agosto 2010) oggetto di interventi di ristrutturazione.
 
Sono escluse dall’obbligo di adeguamento alla regola tecnica le attività commerciali esistenti alla data di entrata in vigore del DM, a condizione che: a) sia stato rilasciato il certificato di prevenzione incendi, o ne sia regolarmente in corso il rilascio; b) siano stati pianificati, o siano in corso, lavori di modifica, adeguamento, ristrutturazione o ampliamento sulla base di un progetto approvato dal competente Comando provinciale dei vigili del fuoco.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Sondaggi Edilportale
Superbonus e cessione dei crediti, cosa sta succedendo?
Leggi i risultati
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione