Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sblocca Cantieri, ecco il secondo elenco di 44 opere prioritarie da 13 miliardi
LAVORI PUBBLICI Sblocca Cantieri, ecco il secondo elenco di 44 opere prioritarie da 13 miliardi
AZIENDE

Dall’idea alla realizzazione STYROFOAM aiuta l’architettura

Le lastre azzurre prodotte da Dow utilizzate per prototipi e plastici

Commenti 3723
14/09/2010 - Le lastre azzurre STYROFOAM, WALLMATE, ROOFMATE, FLOORMATE, prodotte da Dow, in polistirene estruso, riducono il consumo energetico. Non assorbono acqua e, non essendo biodegradabili, non comportano rischi ambientali per il suolo e l’acqua.
 
Dow, con i suoi prodotti, crea un legame tra scienza, tecnologia ed ‘elemento umano’. Infatti una delle mission aziendali di Dow Building Solutions è l’interesse a rendere migliore il futuro di ciascuno, risparmiando energia e spese di riscaldamento e condizionamento. Molti e vari sono i nuovi progetti dell’azienda.

Tra i tanti il progetto francese INCAS per la costruzione di case a energia positiva e a basso consumo. In Olanda l’azienda ha contribuito al rinnovamento di appartamenti a Voorburg che sono passati dalla classe energetica F alla classe A. Ricordiamo anche i progetti attuati in Inghilterra, Carbon Neutral Business Zone (CaNeBuZo) e il progetto di casa passiva Hill Barn.

Molti architetti usano STYROFOAM già nella realizzazione di modellini, prototipi e plastici che si trasformano poi in moderne architetture. Questo permette di vivere sinergicamente assieme al materiale e alla filosofia di ecocompatibilità tutto il percorso di progetto, dall’ideazione all’attuazione.

Utilizzare STYROFOAM già in fase progettuale permette di vedere sempre più concreto il rapporto tra la tecnologia avanzata e la volontà di favorire il risparmio energetico.


DOW ITALIA su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui