Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, il Governo conferma la volontà di prorogarlo al 2023
RISTRUTTURAZIONE Superbonus, il Governo conferma la volontà di prorogarlo al 2023
AZIENDE

Sikkens di AkzoNobel presenta Alpha Orient e Alpha Supraliet

Finitura che conferisce l’aspetto e il tatto della seta e linea di prodotti minerali per superfici esterne

Commenti 8519
02/09/2010 - Disponibili sul mercato due importanti novità nel mondo Sikkens: tra i decorativi per interni nasce Alpha Orient, una nuova finitura che conferisce l’aspetto e il tatto della seta; per gli esterni, Sikkens propone l’innovativo Alpha Supraliet, una linea di prodotti minerali a base di polisilicato per impiego su superfici murali esterne a norma DIN 18363.
 
Alpha Orient, una finitura decorativa per interni che conferisce l’aspetto e il tatto della seta.
La particolare composizione di Alpha Orient di Sikkens ricrea, in una nuova luce, tutta la raffinatezza e la ricercata eleganza delle sete dell’estremo oriente. La gamma di colori, fino a oltre 100 tonalità diverse, permette di scegliere la tinta più appropriata per esaltare la creatività dell’arredatore e del progettista. Gli interni decorati con Alpha Orient incarnano così l’impalpabile eleganza dei tessuti orientali, una ricchezza antica e al contempo moderna, in grado di combinare gusto e qualità tecnica per soddisfare le diversità degli spazi del nostro tempo.

Caratteristiche:
Formulazione con pigmenti speciali che conferiscono alle superfici effetti cromatici mutevoli, sia in funzione del metodo applicativo che dell’angolo di incidenza della luce;
Ampia disponibilità di tinte, tutte realizzabili in macchina colorimetrica, con tonalità che spaziano dall’argento all’oro e al rame, racchiuse in una cartella colori dedicata;
Buona resistenza meccanica all’abrasione;
Facilità di manutenzione: il prodotto è sopraverniciabile con tutte le pitture all’acqua.

Alpha Supraliet, con tecnologia Sol-Silica per una nuova generazione di silicati.
Alpha Supraliet di Sikkens rappresenta un notevole passo in avanti nella tecnologia dei prodotti minerali, dei quali mantiene le proprietà chimico fisiche di traspirabilità e di durata, ma con una facilità di impiego che fino ad ora era tipica solo delle pitture organiche.

Come per i prodotti a base di silicato di potassio, anche per Alpha Supraliet la silice costituisce il legante principale. La fondamentale differenza consiste nella natura e nelle dimensioni del legante inorganico: mentre nei silicati tradizionali è costituito da silicato di potassio, nei prodotti Alpha Supraliet è costituito da silice colloidale (detta “Sol”).
 
Le particelle di silice colloidale sono modificate con silani che garantiscono una forte interazione con diversi supporti e leganti organici. Rispetto al silicato di potassio,
la silice colloidale accelera lo sviluppo della resistenza all’acqua liquida e in generale il processo di essiccazione. Questa nuova tecnologia permette di ottenere prodotti con un contenuto di sali solubili  molto inferiore rispetto ai silicati tradizionali, a beneficio di un maggior contenuto di silicato. I prodotti Alpha Supraliet hanno il vantaggio di generare nella fase di essiccazione una quantità inferiore di sali solubili, che spesso sono la causa dei fenomeni di sbiancamento.
 
Rispetto ai tradizionali prodotti ai silicati, Alpha Supraliet offre notevoli vantaggi:  
Facilità nella messa in opera, data dalla possibilità di applicazioni sia a pennello che a rullo;
Miglior risultato estetico, meno influenzato dalle condizioni ambientali di temperatura e umidità;
Riduzione degli intervalli di sovrapplicazione, compresitra le 4-6 ore in condizioni ambientali ottimali, che consentono di ridurre i tradizionali tempi di messa in opera dei prodotti minerali;
Autopulente, ha un invecchiamento per sfarinamento e non sfoglia;
Buona aderenza fisica, anche su vecchie pitture di natura organica ancora in buono stato;
Elevata permeabilità al vapore acqueo.


AKZO NOBEL COATINGS su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui