Carrello 0
Bolzano realizza la nuova sede della ripartizione personale
CONCORSI

Bolzano realizza la nuova sede della ripartizione personale

di Daniela Colonna

Idee di progetto per un nuovo edificio per gli uffici del Palazzo provinciale

10/09/2010 - La Provincia autonoma di Bolzano ha lanciato un concorso di progettazione per la realizzazione della nuova sede della ripartizione personale.
 
Oggetto del concorso è il progetto preliminare di un nuovo edificio per gli uffici del Palazzo provinciale della Provincia autonoma di Bolzano.
 
I costi di costruzione stimati ammontano a circa 9milioni e mezzo di euro.
 
L'onorario per la progettazione(comprensivo di sconto e spese, ma al netto di IVA e contributi previdenziali), incluso statica, impianti termo-sanitari ed elettrici e sicurezza ammonta a circa 472mila euro.
 
La partecipazione al concorso è aperta a architetti o ingegneri residenti in Italia iscritti nei rispettivi albi professionali presso gli ordini competenti.
 
Per la valutazione degli elaborati di concorso la commissione giudicatrice applicherà i seguenti criteri di valore equivalente:
 
Qualità urbanistica:
— posizionamento del nuovo volume edilizio,
— inserimento nell'esistente e nel contesto,
— proporzione e qualità dei corpi edilizi e degli spazi.
 
Qualità architettonica:
— interpretazione del tema di progetto,
— pregio degli spazi,
— concetto dell'illuminazione,
— concetto dei percorsi.
 
Aspetti funzionali:
— rispondenza al programma funzionale,
— organizzazione dell’edificio,
— rapporto adeguato fra la superficie utile e gli spazi di circolazione,
— rispetto delle norme giuridiche.
 
Aspetti costruttivi:
— realizzabilità tecnica,
— economicità in fase di realizzazione e manutenzione,
— concetto energetico,
— scelta dei materiali.
 
Il termine per il ricevimento dei progetti o delle domande di partecipazione è stato fissato per il 14 gennaio 2011.
 
Al termine del concorso verranno distribuiti i seguenti premi:
- primo classificato 30mila euro;
- secondo classificato 20mila euro
- terzo classificato 13mila euro.
 
La commissione giudicatrice dispone inoltre della somma di 20mila euro che potrà assegnare, a titolo di rimborso spese, ai progetti meritevoli di un particolare riconoscimento.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati