Carrello 0
Borgaro Torinese ristruttura il Palazzo civico
CONCORSI

Borgaro Torinese ristruttura il Palazzo civico

di Daniela Colonna

Prevista anche la costruzione di una sala consiliare al centro di Piazza Europa

15/09/2010 - Il comune di Borgaro Torinese ha lanciato un concorso per la ristrutturazione e l’ampliamento del Palazzo civico.
 L’Amministrazione comunale, intende acquisire proposte ideative utili all’elaborazione progettuale dell’intervento di ristrutturazione ed ampliamento del Palazzo civico sito in Piazza Vittorio Veneto e della costruzione di una nuova sala consiliare al centro della Piazza Europa ad elevato impatto architettonico che sia espressione della trasparenza delle scelte politiche ed amministrative.
 
Dovrà essere previsto l’intervento di restauro e conservazione sul corpo di fabbrica principale, diepoca ottocentesca, che ne salvaguardi l’originale integrità.
 
In generale la riorganizzazione degli spazi dovrà essere perseguita:
- operando un’attenta analisi dei flussi dell’utenza che usufruisce dei servizi erogati all’interno del palazzo: a titolo meramente esemplificativo, gli uffici che effettuano attività di sportello (demografici, polizia, ecc.) dovranno essere localizzati con preferenza al piano terreno;
- ispirandosi ai criteri di razionalità, funzionalità distributiva degli spazi interni e sicurezza degli ambienti di lavoro;
- operando scelte volte al conseguimento del massimo comfort ambientale attraverso la gradevolezza distributiva e compositiva degli spazi interni;
- aumentando l’illuminazione naturale ricorrendo anche a finestrature di tipo zenitale.
 
La progettazione dovrà essere condotta in generale ponendosi l’obiettivo di migliorare il livello di efficienza energetica, ridurre i consumi di energia primaria e le emissioni di gas clima-alteranti legate all’utilizzo di energia, incrementare in qualità e quantità i servizi forniti comunque attinenti all’uso razionale dell’energia.
 
Inoltre si dovrà curare l’isolamento acustico fra gli ambienti di lavoro ed aggiornare con le più recenti soluzioni tecnologiche, ovvero installare gli impianti di climatizzazione estiva ed invernale, elettrico, di trasmissione dati e di illuminazione.
 
Il concorso è aperto a ingegneri e architetti iscritti negli appositi albi professionali.
 
I concorrenti dovranno presentare la proposta ideativa entro e non oltre il prossimo 10 novembre 2010.
 
Ai concorrenti saranno assegnati i seguenti premi:
– al 1° classificato 2mila e 500 euro;
– al 2° classificato mille euro.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati