Carrello 0
DESIGN NEWS

Arper nel Centro di Documentazione di Berlino

Sedute Catifa e tavoli Dizzie

Vedi Aggiornamento del 15/03/2012
24/09/2010 – È stato recentemente inaugurato a Berlino il nuovo progetto architettonico per il Centro di Documentazione sulla storia nazista, realizzato dall’architetto Ursula Wilms e dal paesaggista Heinz Hallman, vincitori del concorso bandito per ridisegnare lo storico sito.
 
La mostra permanente "Topographie des Terrors", allestita a cielo aperto dal 1987 sull’area dove, durante il terzo Reich, sorgevano le sedi del Quartier Generale della Gestapo, delle SS e dell'Istituto Centrale dello Stato Nazista, è ora ospitata nel nuovo Centro di Documentazione.
 
Per questa nuova architettura, Arper è stata scelta tra i fornitori privilegiati, con una importante selezione di sedute Catifa e di tavoli Dizzie.
 
I prodotti, tutti disegnati dallo studio Lievore Altherr Molina, sono stati utilizzati per arredare uffici, sale conferenza, auditorium e zone di attesa.
 
Arper via Lombardia, 16
31050 MONASTIER (TV)
Tel: + 39 04227918
Fax: + 39 0422791800
www.arper.it

 
Arper accentra la sua produzione nelle sedute e nei tavoli di design innovativo. La creatività e la continuità del segno progettuale, la qualità e l’eleganza dei suoi prodotti, hanno contribuito a costruire una credibilità a livello internazionale a soli vent’anni dalla fondazione dell’azienda arrivando ad esportare i suoi prodotti in più di 80 paesi in tutto il mondo. La visione di Arper è orientata al continuo miglioramento della qualità con puntigliosa attenzione per la sicurezza, l’ergonomia, la salute e l’ambiente. Sedute, tavoli e divani rendono accoglienti gli spazi di vita e lavoro, dalla casa all’ufficio. Dal 1997 Arper è certificata ISO 9001 (qualità) e dal 2006 ISO 14001 (gestione ambientale). All’interno del percorso ambientale intrapreso dall’azienda si inseriscono, dal 2008, anche l’ecolabel EPD (Environmental Product Declaration), lo schema di certificazione volontaria di prodotto che fornisce dati quantificati sull'impatto ambientale delle sedute Catifa 46, Catifa 53, Babar e la certificazione Greenguard che attesta il rispetto delle normative USA sulle emissioni negli ambienti chiusi da parte di tutte le sedute Arper. Nel 2009 l’azienda ha poi ottenuto la certificazione Geca, riconosciuta a livello internazionale in conformità alla norma ISO 14024 (Ecolabel di Tipo I) e conferita alle collezioni Leaf, Duna, Palm, Catifa 46 e Catifa 53 per il rispetto di una serie di criteri ecologici stabiliti a livello comunitario.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati