Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, ecco il modulo unico CILAS
NORMATIVA Superbonus 110%, ecco il modulo unico CILAS
AZIENDE

Novità recinzioni temporanee Betafence

Eventi più sicuri e più visibilità agli sponsor con la recinzione mobile inclinata TEMPOFOR CycloSecure

Commenti 3571
20/10/2010 - Eventi con notevole affluenza di pubblico, manifestazioni e gare sportive, concerti,  fiere ed esposizioni: sono molteplici le situazioni in cui è necessario potenziare il controllo della folla presente.
 
A questo scopo e per la delimitazione e la sicurezza di aree specifiche, Betafence ha sviluppato TEMPOFOR, una gamma  completa di recinzioni mobili (in vendita o a noleggio), leggere e facili da installare, ma in grado di garantire elevati standard di qualità, sicurezza ed efficacia.
 
L’ultimo nato nella famiglia Tempofor è Tempofor CycloSecure, una recinzione temporanea la cui peculiarità è data dall’inclinazione della struttura che consente una maggior stabilità del pannello, offrendo al contempo una più elevata visibilità allo striscione pubblicitario applicato.
 
Dotato di una solida intelaiatura d’acciaio con tubolari zincati, saldati a 360°, in cui ogni filo è saldato separatamente sulla struttura in tubolari,  Tempofor CycloSecure  presenta un design moderno ed essenziale. Grazie ad uno speciale trattamento anti-corrosione, si rivela estremamente durevole nel tempo in qualsiasi condizione atmosferica.
 
Con lunghezza pari a 300 cm, altezza pari a 110 cm e peso di circa 33 Kg, Tempofor CycloSecure  si connota per l’angolazione di appoggio a 70°; per una maggior stabilità, è disponibile, su richiesta, una piastra accessoria metallica che permette un miglior fissaggio del pannello a terra.
 
Facile da installare, per favorire l’inserimento di striscioni pubblicitari, ogni pannello presenta nella parte sottostante un comodo profilo a U.


BETAFENCE ITALIA su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui