Carrello 0
CONCORSI

Aperte le iscrizioni per il Premio Fassa Bortolo 2011

di Daniela Colonna

In gara l'architettura che soddisfa l'uomo nel rispetto dell'ambiente

Vedi Aggiornamento del 17/05/2011
19/11/2010 - Aperte le iscrizioni del II Premio "Architettura Sostenibile", ideato e da Fassa S.p.A., edizione 2011.
 
Il premio  nasce dalla volontà di premiare e far conoscere ad un ampio pubblico architetture che sappiano rapportarsi in maniera equilibrata con l'ambiente, che siano pensate per le necessità dell'uomo e che siano capaci di soddisfare i bisogni delle nostre generazioni senza limitare, con il consumo indiscriminato di risorse e l'inquinamento prodotto, quelli delle generazioni future.
 
Aperto alla partecipazione di opere di nuova realizzazione, interventi di riqualificazione e ampliamento di edifici esistenti, interventi sul paesaggio e qualsiasi altro campo realizzativo che rivesta un significato concreto in termini di sostenibilità.
 
II Premio ha cadenza annuale ed è suddiviso in due sezioni:
- opere realizzate da professionisti;
- progetti elaborati come Tesi di Laurea, Tesi di Dottorato, Tesi per Master o Corsi di Formazione Post-Laurea                                                                          

Saranno assegnati per ciascuna sezione un Premio al primo classificato e due Menzioni Speciali alle opere e ai progetti ritenuti, a giudizio della giuria, meritevoli per aspetti particolari.     

Per la sezione delle "opere realizzate da professionisti" i Premi consistono in:
- una Medaglia d'oro al vincitore del Premio "Architettura Sostenibile";
- una Medaglia d'argento a ciascuna delle due Menzioni Speciali.

La giuria, se lo riterrà opportuno, potrà individuare ulteriori Menzioni Speciali e comunque definire in maniera diversa l'attribuzione dei Premi.

Per la sezione dei "progetti elaborati come Tesi di Laurea" il monte premi complessivo è di 8mila euro così distribuito:
- un premio al vincitore del Premio "Architettura Sostenibile" pari a 4mila euro;
- due premi alle Menzioni Speciali pari a 2mila euro ciascuno.

La giuria, se lo riterrà opportuno, potrà distribuire diversamente il monte premi complessivo della sezione "progetti elaborati come Tesi di Laurea".

La candidatura al Premio potrà avvenire entro il prossimo 31 dicembre 2010, mentre per gli elaborati ci sarà tempo fino al prossimo 31 gennaio 2011.

I progetti vincitori insieme a tutti quelli ritenuti onorevoli di menzione saranno pubblicati in un fascicolo e CD dedicato all'edizione del Premio.
 
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati