Carrello 0
NORMATIVA

Ufficiale la deducibilità dei costi di subappalto

di Paola Mammarella
Commenti 3875

L’Agenzia delle Entrate conferma la possibilità di detrarre gli oneri dal valore dalle rimanenze delle opere pluriennali

Vedi Aggiornamento del 12/01/2011
Commenti 3875
17/11/2010 – L’Agenzia delle Entrate conferma la sua posizione su opere pluriennali e deducibilità dei costi di subappalto. Con la Risoluzione 117E/2010, è stato ribadito quanto espresso nel protocollo 954-109712/2010 del 26 ottobre scorso a fronte di una consulenza giuridica richiestadall’Ance.
 
Le Entrate si sono pronunciate a favore della correlazione tra costi e ricavi. L’utile di commessa deve quindi essere riconosciuto con l’avanzamento dell’opera.
 
Una precedente pronuncia del Fisco aveva però lasciato perplessa l’Associazione dei costruttori. A parere delle Entrate, infatti, in base al Dpr 917/1986, in un appalto di durata pluriennale per la realizzazione di un’opera pubblica, i ricavi dovevano essere considerati conseguiti dall’appaltatore alla data di ultimazione dell’opera, cioè al momento dell’accettazione senza riserve da parte del committente. I costi dovevano invece ritenersi sostenuti dall’appaltatore soltanto nel periodo di imposta in cui interviene l’accettazione definitiva dell’opera.

L’Ance aveva però replicato che una simile impostazione equivaleva ad affermare che in presenza di Stati di Avanzamento Lavori liquidati al subappaltatore in via provvisoria, l’appaltatore avrebbe dovuto determinare in ogni esercizio di esecuzione dell’opera il valore delle rimanenze tenendo conto dei costi sostenuti per il subappalto, che non venivano quindi considerati deducibili.


La pronuncia avrebbe quindi potuto trovarsi in contrasto con il principio in base al quale l’utile di commessa deve essere ripartito in tutti gli esercizi di esecuzione dei lavori.
L’utile di commessa deve a sua volta essere riconosciuto con l’avanzamento dell’opera.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Leggi i risultati