Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, in condominio proroghe al 31 dicembre 2025 solo per i lavori trainanti
NORMATIVA Superbonus, in condominio proroghe al 31 dicembre 2025 solo per i lavori trainanti
SICUREZZA

Sicurezza sul lavoro, dall’Inail incentivi alle imprese

di Paola Mammarella

A disposizione 60 mln per investimenti di miglioramento, punteggi più alti con il coinvolgimento delle parti sociali nei progetti

Vedi Aggiornamento del 28/11/2012
20/12/2010 – L’Inail incentiva la sicurezza sul lavoro. Dal prossimo mese le imprese possono presentare domanda di finanziamento per progetti di investimento e formazione utili al miglioramento dei modelli organizzativi e di responsabilità sociale.
 
Finanziamento e destinatari
L’istituto nazionale per la prevenzione degli infortuni sul lavoro ha stanziato 60 milioni di euro, ripartiti in budget regionali, a favore di imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.
 
L’incentivo è costituito da un contributo in conto capitale che copre dal 50% al 75% dei costi di progetto ed è compreso da un minimo di 5 mila a un massimo di 100 mila euro.
 
Gli importi sono però più bassi per le imprese individuali e i progetti di formazione. Al contrario, se le cifre sono maggiori può essere chiesto un anticipo della metà.
 
Presentazione delle domande e erogazione dei contributi
È attivo da una settimana sul sito web dell’Inail la procedura informatica che consente alle imprese di compilare una serie di campi per verificare la possibilità di presentare la domanda di contributo.
 
Oltre ai requisiti di ammissibilità, per presentare domanda sono necessarie altre condizioni, come il raggiungimento di un punteggio di soglia ottenuto in base a dimensione aziendale, rischiosità dell'attività di impresa, numero di destinatari, finalità ed efficacia  dell'intervento.
È inoltre previsto un bonus se nella pianificazione dell’intervento sono coinvolte le parti sociale.
 
Una volta ottenuto responso positivo, si potrà presentare domanda di finanziamento con procedura informatica dalle ore 14 di mercoledì 12 gennaio al 14 febbraio 2011. Lo sportello telematico potrebbe essere però chiuso in anticipo in caso di esaurimento dei fondi disponibili nel budget regionale.
 
Dopo 15 giorni dalla presentazione della domanda in via telematica, l’impresa deve inviare all’Inail anche il formato cartaceo corredato dalla documentazione richiesta.
 
In caso di ammissione al contributo, l'impresa ha un anno di tempo per realizzare e rendicontare il progetto. Dopo 60 giorni dalla rendicontazione, se le verifiche hanno esito positivo, il finanziamento viene erogato.
 
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
PO

Ancora una volta è stata la fortuna e non la qualità dei progetti a decidere. ancora una volta settimane di lavoro di imprenditori e professionisti per preparare documenti e stendere progetti sono stati inutili. Dobbiamo fare fronte comune e chiedere che venga fata giustizia. Tutte le aziende che non sono riuscite ad inviare in tempo il proprio progetto possono scrivere a Golden Group alla mail [email protected] per presentare insieme un ricorso.

thumb profile
Antonino

ho sospeso l'attività quando ero in regola con cassa edile, inps e inail, a causa dei mancati pagamenti e danno cagionatomi dai committenti. Dopo due anni di attività sospesa e ferma per l'inail risulto non in regola per non aver pagato per i due anni di fermo nonostante le molteplici comunicazioni di sospensione, quindi sono indotto al fallimento perchè non ho la possibilità di avere DURC regolare e appaltare nuovi lavori. :-(((((

thumb profile
Alfonso

le solite leggi che arricchiscono solo e finanziano le imprese politicizate.

thumb profile
ANTONIO

Chi ha organizzato il sito è un delinquente pagato da qualche dirigente inail per poter mandare avanti chi ha pagato per poter presentare la domanda . Dovete (inail ) vergognarvi non dando la possibilità a tutti di partecipare.Ho parlato con un dirigente capo di Roma alle 14,30 (era una donna) e mi ha risposto di non preoccuparmi perchè era solo un blocco nazionale (per tutti).

thumb profile
fabrizio da Perugia

alle 14.00 è stato impossibile entrare nella procedura , quando sono entrato dopo 10 minuti era tutto finito . Ma che aiuto è questo da parte dell'inail??? ho speso soldi per la pratica e tempo per niente . mi viene da pensare male ma chi ha beneficiato di cio', ?? ma davvero volevano aiutare le piccole imprese o prenderci in giro ?????

thumb profile
Paolo

VERGOGNATEVI........ALLE 14 SITO IN CRAK E FONDI GIA ESAURITI .........PIOVE SEMPRE SUL BAGNATO!!!!!!

thumb profile
enzo felici

Campania, Lazio, Toscana e Abruzzo alle 14:50 il sito inail va in crash e diventa inaccessibile alle 14:30 - 14:40 ricompare con i fondi esauriti. non voglio fare la vittima, ma almeno non facessero perdere tempo a chi lavoro seriamente e onestamente

thumb profile
andrea

PINO condivido perfettamente il tuo commento,,TANTI AUGURI..

thumb profile
vincenzo pino

speriamo che non siano le solite prese in giro. per noi piccole imprese cè solo la gloria mediatica che aiutiamo lo stato e andiamo avanti con le nostre forze. sono sicuro che dopo avere preparato tutti i supporti sia cartacei mi manderanno una mail per dire che sono finiti i fondi oppure che non ci toccano per qualche punto o virgola. comunque vada AUGURI DA PINO COSTRUZIONI.