Carrello 0
Urbanistica, il Veneto trasferisce le competenze
URBANISTICA

Urbanistica, il Veneto trasferisce le competenze

Commenti 3789

Accordi firmati dopo l’approvazione Piani Territoriali di Coordinamento Provinciali

Commenti 3789
23/12/2010 - Il vicepresidente della giunta regionale e assessore al territorio Marino Zorzato ha firmato oggi a Venezia un’intesa con le amministrazioni provinciali di Belluno e di Treviso per la gestione del trasferimento delle competenze in materia urbanistica. L’accordo è stato sottoscritto dagli assessori provinciali all’urbanistica di Belluno Bruno Zanolla e di Treviso Franco Conte. E’ stato invece prorogato di un anno un analogo accordo con la Provincia di Padova, già firmato alla fine del 2009.

Zorzato ha ricordato che la normativa regionale (L.R. n. 11/2004) riconosce alle Province specifiche competenze sulla pianificazione urbanistica, che vengono effettivamente attribuite in seguito all’approvazione dei rispettivi Piani Territoriali di Coordinamento Provinciali (PTCP). Per effetto di questa approvazione da parte della giunta veneta, le Province di Belluno e di Treviso hanno sostituito nelle funzioni la Regione negli accordi stipulati con i Comuni per la redazione dei Piani di Assetto del Territorio (art. 15 della L.R. 11/2004).

Con l’intesa firmata oggi viene avviato un rapporto di collaborazione che agevolerà la gestione di queste deleghe. E’ previsto infatti l’utilizzo e la condivisione del sistema informativo gestionale e della relativa Banca Dati della Direzione Urbanistica della Regione, relativamente ai comuni del territorio provinciale di competenza. Inoltre la Regione fornirà collaborazione e supporto ai tecnici provinciali nelle verifiche sugli strumenti urbanistici, per la risoluzione di casi ricorrenti, e parteciperà alle attività di copianificazione già in essere in occasione del passaggio dei documenti.

Le Province metteranno a disposizione la documentazione e le informazioni in loro possesso. L’accordo avrà validità per un periodo di un anno e sarà rinnovabile previo accordo tra le parti.

Fonte: Regione Veneto
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa