Carrello 0
AZIENDE

365 di formazione con Venpa, per un lavoro sicuro

27/01/2011 - A fine anno, è momento di bilanci anche per il settore formazione di Venpa, che da anni effettua corsi di sicurezza per operatori di piattaforme aeree, sollevatori telescopici, autogrù da cantiere e macchine movimento terra. Opera infatti assiduamente in tutto il Nord Italia mettendo a disposizione la propria competenza acquisita sul campo in trent’anni di attività come fornitori di macchine da cantiere. Il motivo principale che ha spinto Venpa ad investire in questa attività complementare al noleggio è stato certamente il desiderio di rispondere ad una necessità forte e quanto mai quotidiana qual è il panorama degli incidenti sul lavoro.
 
A conti fatti, Venpa nel 2010 ha collezionato dei numeri davvero considerevoli: 101 corsi effettutati, di cui 91 per operatore di piattaforme sevomenti, 8 di autogrù e 2 di sollevatori. 41 hanno avuto luogo presso la sede legale di Dolo, 33 a Milano, 1 a Palazzolo e 10 a Bologna; i restanti 16 presso le sedi dei clienti. Per un totale di 408 partecipanti e relativi attestati emessi.
 
Sono cifre che non passano certo inosservate né per il reparto formazione Venpa né per gli osservatori sulla sicurezza del lavoro, primo fra tutti - nel mondo del noleggio e dell’edilizia - ISPELS. Questi dati si traducono infatti in un vivo segnale da parte delle aziende a impegnarsi nella tutela e salvaguardia dell’incolumità dei propri lavoratori, soprattutto quando questi manovrano le suddette attrezzature in prossimità di strutture e di aree trafficate da veicoli e persone. È fondamentale investire costantemente risorse per sensibilizzare gli operatori in genere, con l’obiettivo di diminuire fino a sradicare completamente il rischio di infortuni per distrazione, mancata formazione od uso improprio del mezzo.
 
Ultimo impegno di Venpa in questa direzione è stata la partecipazione alla prima edizione delle settimane della sicurezza “LAVORO SICURO!” promosse dall’Associazione Tavolo 81, presso l’Autodromo di Imola lo scorso Novembre. La zona paddock e box dell’autodromo sono stati destinati per un giorno all’addestramento del personale in materia di sicurezza, a cui Venpa ha contribuito attivamente; un’iniziativa che ha funto da anteprima di un proposito ben più ambizioso e innovativo: trasformare l’autodromo di Imola nel primo campo prove a livello nazionale dedicato all’addestramento del personale. Il progetto vuole che la struttura accolga infatti piazzole attrezzate per simulazioni ed esercitazioni, macchine industriali, aule per ospitare corsi teorici, una segreteria organizzativa permanente.
 
Piatto forte dell’evento sono state proprio le dimostrazioni ed esercitazioni, rivolte ai datori di lavoro, RSPP, tecnici della sicurezza, studenti universitari, formatori, consulenti, lavoratori e loro rappresentanti: i presenti sono stati coinvolti in un percorso di addestramento pratico all’utilizzo sicuro di macchine edili, muletti, macchine agricole e macchine utensili. Venpa, per l’occasione, si è avvalsa del know out di due componenti specializzati del proprio staff, Gaetano Morandini e Alessandro Spanio, il primo addetto alla formazione pratica e il secondo alla formazione teorica dei partecipanti. L’evento ha riscosso molto interesse:numerose le approvazioni raccolte da Venpa che, dal canto suo, si ritiene pienamente soddisfatta di aver chiuso l’anno con questa stimolante occasione di intervento pubblico.
 
Alla luce dei fatti quotidiani, la formazione sul lavoro deve essere tra le prime preoccupazioni di ogni imprenditore. La normativa infatti prevede che sia proprio a cura del datore di lavoro la somministrazione di formazione continua ai propri dipendenti, non generica bensì adeguata all’ambiente di lavoro in cui si opera. Venpa viene così in concreto aiuto a tutti coloro che desiderano ottenere una formazione integrale. Attualmente sono attivi i corsi per le seguenti tipologie di macchine: piattaforme aeree verticali e telescopiche, autocarrate, semoventi tipo ‘ragno’, sollevatori telescopici (accessoriati con forche, gancio, cesta, falcone e verricello), autogrù fuoristrada, movimento terra (pale, escavatori, rulli). I corsi durano uno o due giorni per 7 ore complessive al giorno, il mattino è dedicato alla teoria mentre il pomeriggio è completamente riservato alle prove pratiche. Si tengono regolarmente presso le principali filiali noleggio Venpa: Dolo (Ve), Milano, Brescia e Bologna. I corsi utilizzano lo standard di valutazione ISO 18878.
Sono centinaia le aziende che hanno frequentato i nostri corsi con successo e che a loro volta ne hanno consigliato la frequenza a terzi. Molti allievi hanno confermato di aver apportato significative modifiche al proprio comportamento nell’utilizzo della macchina in cantiere: maggiore la vigilanza durante le operazioni di manovra, le attenzioni nelle operazioni di scarico e carico. Dopotutto, per Venpa la tua sicurezza è la nostra missione.
 
Il calendario corsi è consultabile on line su http://www.gv3.it/corsi.aspx?LANG=
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati