Carrello 0
AZIENDE

Baxi lancia la Campagna ‘Scelte Intelligenti’

‘Riscaldati e risparmia: Baxi cambia la musica al tuo inverno’

25/01/2011 - Baxi diventa direttore d’orchestra del  riscaldamento. Riscaldati e risparmia: Baxi cambia la musica al tuo invernoè l’headline della nuova campagna pubblicitaria promossa offline a dicembre dall’azienda sui principali quotidiani nazionali e locali,tra cui il Corriere della Sera, la Stampa, il Resto del Carlino, il Secolo XIX, per proporre all’utente finale la sostituzione della vecchia caldaia con una a condensazione scegliendo tra la vasta gamma di modelli a disposizione.
 
Un risparmio di 300 euro sulla bolletta annuale e la detrazione del 55% della spesa sono i due concetti che Baxi ha voluto sottolineare nel messaggio all’ utente come prerogative per far cambiar musica all’inverno! Per rafforzare la campagna stampa, l’azienda ha declinato gli stessi contenuti in una campagna radiofonica nazionale (sulle frequenze di RTL 102.5) e locale (sulle frequenze di Radio Company, Radio ’80, Radio Padova).
 
Il messaggio veicolato è in linea con le campagne precedenti “Scelte intelligenti” Baxi in cui viene evidenziata l’opportunità del risparmio economico ed energetico grazie alla sostituzione delle vecchie caldaie esistenti in sistemi autonomi e centralizzati.
 
Per un approfondimento sull’argomento, l’azienda ha messo a disposizione dei suoi utenti il sito dedicato www.scelteintelligenti.it in cui è possibile trovare qualsiasi informazione sulle proposte Baxi per le singole esigenze: tramite un calcolatore l’utente può fare  una simulazione del risparmio ottenibile per la propria realtà abitativa e gli permette di scoprire  quanta energia e quanti costi può risparmiare cambiando la caldaia. Risulta inoltre possibile chiedere un preventivo, informarsi sulle agevolazioni fiscali e trovare dei consigli utili per risparmiare.
 
 “Abbiamo deciso di lanciare la campagna in questo preciso momento proprio per ribadire le opportunità di una sostituzione di caldaia e del risparmio previsto dalla Finanziaria con il recupero del 55%”, afferma Paolo Pesavento, Direttore Marketing di Baxi spa,“l’obiettivo era comunque inoltre di continuare a rafforzare il valore del nostro marchio”.


BAXI su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati