Carrello 0
Valorizzazione di Piazza della Vittoria a Cairo Montenotte
CONCORSI

Valorizzazione di Piazza della Vittoria a Cairo Montenotte

di Daniela Colonna
Commenti 2990

Obiettivo: migliorare la fruibilità degli spazi

Commenti 2990
10/01/2011 - Il comune di Cairo Montenotte, in provincia di Savona, ha lanciato un concorso di idee per la valorizzazione di Piazza della Vittoria.

L'obiettivo è quello di acquisire una pluralità di idee per la valorizzazione e sistemazione dell'area che possano orientare le scelte future di intervento.

Le aree oggetto del concorso sono comprese tra gli edifici del centro storico affaccianti sulla piazza, Corso Di Vittorio, corso Verdese, corso Dante Alighieri e le  zone pubbliche limitrofe (giardini pubblici).

Su piazza della Vittoria, ubicata nel cuore del centro cittadino, a ridosso del centro storico oltre a svolgersi molteplici attività quali il mercato settimanale, manifestazioni e festeggiamenti patronali, si affacciano i giardini pubblici dotati di giochi per bambini, il palazzo di città dove sono ubicati il teatro e la biblioteca ed a lato dei giardini l'edificio dell'asilo Mons. Bertolotti.

Le idee progettuali dovranno essere volte alla valorizzazione dell'area attraverso la sistemazione del verde e dell'arredo urbano il miglioramento della fruibilità degli spazi sia in riferimento alle attività turistiche che più in generale a quelle della vita cittadina.

Il progetto di rivalutazione potrà prevedere proposte innovative di utilizzo di energie alternative e rinnovabili per la gestione degli impianti tecnologici pubblici e privati.

I concorrrenti hanno piena libertà di progettazione nel rispetto generale della vigente normativa applicabile alla tipologia di intervento.

Si segnala che le nuove strutture alla luce delle disposizione del regolamento comunale dovranno essere realizzate in legno verniciato acciaio o alluminio trattato con finiture opache tipo ferro micaceo e in vetro trasparente o satinato.

L'obiettivo della valorizzazione dell'area dovrà essere perseguito attraverso l'attenzione alla sostenibilità economica e ambientale dell'intervento.

Il concorso si concluderà con l'attribuzione di u n premio pari a 3mila euro al primo classificato.

Il comune potrà inoltre riconoscere la segnalazione di progetti meritevoli di menzione per un numero massimo di due per i quali è previsto un premio di 500 euro ciascuno.
 
Sono ammessi a partecipare architetti ed ingegneri civili e ambientali iscritti nei rispettivi ordini professionali.
 
Gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre il prossimo 28 febbraio 2011.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa