Carrello 0
AZIENDE

250 nuove piattaforme sbarcano nel parco Venpa

Modernizzazione della flotta, sull’onda della ripresa del mercato

03/02/2011 - Venpa Spa - azienda di noleggio e assistenza di piattaforme aeree, macchine movimento terra, autogrù, sollevatori telescopici nel Nord Italia, nonché capogruppo del Gruppo Venpa3 - rinnova il suo vasto parco macchine: sono infatti in arrivo nei piazzali, pronte per il noleggio, 250 nuove piattaforme di persone tra verticali, semoventi telescopiche e semoventi articolate, fornite dalla casa produttrice francese Haulotte.
 
La tanto annunciata ripresa del mercato ha portato così Venpa ad intraprendere con entusiasmo questa nuova considerevole fase di rinnovo: in vista dell’apertura di imponenti cantieri che richiedono ovviamente attrezzature performanti, si è presentata la necessità di modernizzare la flotta. Questa vuole essere solo una prima fase di rinnovo, resa possibile in prima linea da Haulotte grazie alla celere risposta nella fornitura di macchine richieste. Si è siglata così questa nuova collaborazione che garantirà alla prima più visibilità sul territorio grazie alla capillarità di Venpa e al suo ampio raggio d’azione, consentirà invece alla seconda di ampliare ulteriormente l’offerta grazie all’ingresso di questo noto brand nel segmento delle piattaforme.
 
Venpa inizia così a rinnovare con forza la vasta gamma di mezzi a disposizione del mercato, con l’entrata di un ulteriore marchio, che va ad aggiungersi ai già fidelizzati CTE-GENIE, JLG, ITECO, MERLO, JCB, PALAZZANI, BARIN, LOCATELLI, SEQUANI. Si tratta di un’operazione tesa a garantire la disponibilità immediata in cantiere di mezzi efficienti, sulla scia dell’innovazione del campo del sollevamento, assicurando performance, velocità e soprattutto sicurezza.
 
Analizzando nel dettaglio la tipologia di mezzi in arrivo, in cantiere saranno presto visibili a noleggio marchiato Venpa numerose piattaforme semoventi a pantografo diesel ottimali per operare su terreni difficili, nei modelli con altezze sia da 10 e 12 m, macchine versatili per gli impieghi più comuni, che da 15 e 18 metri, piattaforme in grado di raggiungere altezze elevate e caratterizzate dalla cesta con ampia superficie di lavoro. E poi piattaforme semoventi articolate, con alimentazione sia elettrica che diesel, dalle “grandi” articolate con altezze di lavoro dai 16 fino ai 32 m alla “piccola gemma” elettrica di casa Haulotte da 12 m, macchina estremamente compatta (l’altezza a riposo è inferiore ai 2 metri) con raggio d’azione ridotto per una maneggevolezza senza eguali. Si chiude in bellezza con le piattaforme semoventi telescopiche diesel da 23 m, piattaforme in grado di assicurare prestazioni, efficienza e sicurezza anche nelle applicazioni più particolari.


VENPA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Partecipa