Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus acquisto, spetta anche quando si demolisce un immobile e se ne ricostruiscono tre
NORMATIVA Sismabonus acquisto, spetta anche quando si demolisce un immobile e se ne ricostruiscono tre
AZIENDE

CTE al Samoter 2011

Commenti 2708
17/02/2011 - CTE rinnova la sua presenza alla 28ma edizione di SAMOTER, il salone internazionale triennale dedicato alle macchine movimento terra che si svolgerà a Verona dal 2 al 6 marzo 2011.

Memore di una entusiastica partecipazione all’ultima edizione del SAIE dello scorso autunno, CTE inizia il nuovo anno fieristico portando in mostra i suoi cavalli di battaglia, quelli che hanno scosso il mercato nel 2010: la nuova piattaforma autocarrata B-lift 20.13 Multipurpose e il ragno Traccess 230,  accompagnate dall’intramontabile ZED 20 C, dalle Genie Telehandler GTH 2506 e GTH 4018 SR, dalla Genie Scissor GS 3268 RT, Geda per l’edilizia, e il piccolo sollevatore Power Tower Nano.

I mezzi saranno dislocati in tre punti: lo stand di CTE, il B5 nella Hall 6 (dove saranno presenti la Zed 20 C, il Traccess 230,  la Genie GTH 2506 e la Geda Edilizia), l’area dimostrativa IPAF in area esterna D Stand 37-42 (dove verranno esposte la B-Lift 20.13 MP come mezzo in movimentazione, le Genie GTH 4018 SR e GS 3268 RT e il Power Tower Nano), e infine l’area dimostrativa ASSODIMI in area esterna C Stand 25-26 (dove verrà esposto un nostro esemplare usato ZED 17).

Anche in questa occasione, dunque, IPAF riconosce CTE come portavoce della sicurezza per il settore delle PLE: la B-Lift 20.13 Multipurpose è infatti il mezzo che la federazione ha individuato come rappresentante della categoria “Patente B autocarrata” e sarà sua cura presentarla e movimentarla di fronte al pubblico della fiera.

L’area espositiva di ASSODIMI sarà invece punto di riferimento per l’attività di noleggio nel settore costruzioni.
Restando in ambito sicurezza, sabato 5 marzo, in collaborazione con IPAF, CTE organizzerà un corso promozionale per operatori di piattaforme autocarrate con rilascio di carta PAL, unendo in questo modo l’opportunità di presentare una macchina di grande interesse come la B-Lift 20.13 Multipurpose con i momenti dedicati alla pratica e alla formazione.

Un’interessante momento sarà inoltre quello che vedrà il nostro Mauro Potrich (responsabile del sistema gestione, qualità e sicurezza di CTE SpA), uno dei massimi esperti del nostro mercato nel settore della sicurezza, affrontare la tematica della manutenzione e del controllo delle piattaforme di lavoro elevabili all’interno del seminario IPAF “L’importanza della manutenzione ed del controllo approfondito delle strutture delle PLE” che si terrà venerdì 4 marzo, ore 14.30 presso il Centro Congressi Arena in sala Puccini con successiva tavola rotonda con delegati delle istituzioni preposte alla sicurezza sul posto del lavoro su “Stato dell’arte e contenuti principali dei decreti applicativi sulle verifiche periodiche e la formazione degli operatori di apparecchi di sollevamento”.
 
I MODELLI CTE IN FIERA
Cominciamo dall’autocarrata ZED 20 C. Presentata sul mercato nel 2009, è una piattaforma articolata caratterizzata da design compatto, manovrabilità, sicurezza e semplicità di impiego. In modalità chiusa, infatti, misura 2,5 m di altezza e 6,66 m di lunghezza, senza ingombri di coda. Queste qualità la rendono ideale per lavori importanti  in spazi ristretti. Lo sbraccio raggiunge i 9,2 m mentre l’altezza di lavoro si spinge fino a 20 m con uno scavalco di 8,5 m. Il cestello, inoltre, costruito in materiale  composito, è più resistente rispetto agli standard di mercato, e possiede anche la caratteristica di isolare dalle scariche elettriche.

Altrettanto può dirsi per il ragno alto 23 metri, il TRACCESS 230: una piattaforma semovente cingolata con altezza di lavoro di 23 metri e sbraccio di 12 metri, si distingue per il design pulito, l’ingombro contenuto, la funzionalità e le tecnologie innovative. Dotato di grande autonomia, agile nel superare i dislivelli, compatta e facile da utilizzare, il TRACCESS 230 è una macchina che aiuterà il lavoro di molte categorie di professionisti (imprese edili, potatori, imbianchini, ecc.).

La B-LIFT20.13 MP, presentata per la prima volta nell’aprile 2010 al Bauma di Monaco, è il risultato del lungo lavoro di studio portato a termine con successo dagli uffici tecnici dello stabilimento di Bertinoro (FC). A distanza di un anno dal lancio sul mercato, possiamo dire che la filosofia MP (Multipurpose, per la caratteristica di racchiudere in sé le prestazioni di articolato e telescopico tutt’uno) ha raggiunto un livello di successo inaspettato, facendo grandi passi verso il futuro e portando con sé quell’innovazione che da qualche anno mancava sul mercato. Raggiunge un’altezza di lavoro di 20 metri con stabilizzatori, 13 metri senza stabilizzatori,  nessun ingombro di coda, uno sbraccio fino a 9,5 metri, la rotazione tra il primo ed il secondo braccio, il comando degli stabilizzatori dalla navicella, comandi proporzionali e simultanei, e infine la postazione di comando a terra.

Spicca pure il super compatto sollevatore telescopico telehandler GENIE GTH 2506. Si tratta della macchina più piccola e leggera a parità di portata e di sbraccio presente sul mercato. Altro modello presente in fiera della stessa gamma il telehandler GTH 4018 SR, che raggiunge un’altezza massima di sollevamento di 17,54 m e una portata massima di 4 t.
Appartiene alla gamma Genie anche l’elevatore a forbice semovente GS 3268. Può operare fino a 11,75 m e nella modalità retratta chiusa, con il parapetto abbassato, è alta solo 1,83 m.

Dall’Inghilterra arriva il piccolo sollevatore Power Tower Nano, piattaforma elettrica per le altezze ridotte. Semplice, sicura ed efficiente con un ottimo rapporto di qualità-prezzo. A seconda del modello, raggiunge altezze di lavoro fino a 4,5 m e, per quanto riguarda la larghezza, è così compatto da poter passare attraverso porte singole. Il peso ridotto la rende inoltre adatta ad operare in ambienti nei quali un normale scissor non potrebbe accedere.

Nell’ambito del sollevamento materiali, non poteva mancare Geda Lift, l’elevatore leader nel mercato europeo ideale in cantiere.
CTE dedicherà anche una sezione dello stand alle piattaforme usate ricondizionate, esponendo una piattaforma autocarrata ZED 17.
Per approfondire le proposte CTE ci vediamo allo stand, dove il nostro staff commerciale sarà a disposizione per fornirvi le informazioni su prodotti e servizi offerti. Vi attendiamo numerosi!

CTE su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui