Carrello 0
Al via due concorsi per interventi di edilizia residenziale a Venezia
CONCORSI

Al via due concorsi per interventi di edilizia residenziale a Venezia

di Daniela Colonna

Uno in località Favaro Veneto e l'altro a Marghera

18/02/2011 - La EstCapital SGR S.p.A. in qualità di gestore del Fondo Immobiliare – Città di Venezia, ha lanciato due concorsi di progettazione per interventi di edilizia prevalentemente residenziale uno in Venezia Favaro Veneto – Via delle Felci, e l'altro a Marghera - Via Girolamo Ulloa.
 
Per quanto concerne Il “Concorso per la progettazione preliminare di un intervento di edilizia prevalentemente residenziale in Venezia Favaro Veneto – Via delle Felci”,lo scopo è selezionare le migliori proposte progettuali che, fra l’altro, individuino soluzioni tecnologiche atte al contenimento dei consumi energetici ed adottino soluzioni costruttive con l’impiego di materiali durevoli ed ecocompatibili.
 
Il Concorso è riservato a professionisti nati nell’anno 1970 o successivi, iscritti agli Ordini veneziani di Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori o degli Ingegneri dall’anno 2004 o precedenti, e con comprovata attività di progettisti di nuove edificazioni o di riqualificazione edilizia di consistenza non inferiore a mc. 10.000.
 
Le proposte progettuali dovranno entro il prossimo 28 marzo 2011 e saranno successivamente valutate da apposita Commissione giudicatrice.
 
Al progetto vincitore sarà riconosciuto un premio di 12mila e 500 euro; ai progettisti secondo e terzo classificato saranno rispettivamente corrisposte le somme di 2mila e 500 euro e di mille e 500 euro, a titolo di rimborso spese.
 
Per quanto concerne invece il "Concorso per la progettazione preliminare di un intervento di edilizia prevalentemente residenziale in Venezia Marghera - Via Girolamo Ulloa ”, lo scopo è selezionare le migliori proposte progettuali che, tra l’altro, individuino soluzioni tecnologiche atte al contenimento dei consumi energetici e adottino soluzioni costruttive con l’impiego di materiali durevoli ed ecocompatibili.
 
Il Concorso è riservato a professionisti nati nell’anno 1970 o successivi, iscritti agli Ordini veneziani degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori o degli Ingegneri dall’anno 2004 o precedenti, e con comprovata attività di progettisti di nuove edificazioni o di riqualificazione edilizia di consistenza non inferiore a mc. 20.000.
 
Le proposte progettuali dovranno pervenire, entro il prossimo 27 aprile 2011 e saranno successivamente valutate da apposita Commissione giudicatrice.
 
Al progetto vincitore sarà riconosciuto un premio di 25mila euro; ai progettisti secondo e terzo classificato saranno rispettivamente corrisposte le somme di 5mila euro e di 3mila euro, a titolo di rimborso spese.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa