Carrello 0
LAVORI PUBBLICI

Alle Regioni 16 milioni per l’edilizia scolastica

di Rossella Calabrese

Assegnate le risorse per l’adeguamento antisismico e la costruzione di nuove scuole

Vedi Aggiornamento del 20/10/2014
17/02/2011 - Sedici milioni di euro per la realizzazione di interventi infrastrutturali nelle scuole di 15 Regioni. Li ha assegnati il DPCM del 4 dicembre 2010, pubblicato sulla Gazzetta del 15 febbraio scorso.
 
Il provvedimento attua l’articolo 32-bis della legge 326/2003, che ha istituito il ‘Fondo per interventi straordinari’, per contribuire alle opere infrastrutturali, soprattutto a quelle necessarie alla riduzione del rischio sismico, e per far fronte ad eventi straordinari nei territori degli enti locali, delle aree metropolitane e delle città d’arte. Lo stesso art. 32-bis assegnava al Fondo 73.487.000,00 euro per il 2003 e 100 milioni di euro per ciascuno degli anni 2004 e 2005.
 
Successivamente, la Finanziaria 2008, all’art. 2, comma 276, ha aggiunto al Fondo altri 20 milioni di euro, dal 2008, per l’adeguamento strutturale ed antisismico degli edifici scolastici e per la costruzione di nuove scuole in sostituzione di edifici esistenti a rischio sismico. Il comma 276 prevede anche che le risorse siano utilizzate secondo programmi basati su aggiornati gradi di rischiosità.
 
Con l’OPCM 3864 del 31 marzo 2010 sono state fissate le modalità di attivazione del Fondo.
Le Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto hanno, quindi, presentato i propri piani, che sono stati vagliati ed approvati da un’apposita Commissione. Il dettaglio degli interventi e le singole scuole beneficiarie sono indicate negli Allegati al DPCM del 4 dicembre 2010.


Il finanziamento assegnato fa riferimento alla quota di competenza di ciascuna Regione, come specificata negli allegati all’OPCM 3864 del 31 marzo 2010.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati