Carrello 0
NORMATIVA

Condono edilizio, il Senato dice no

di Paola Mammarella
Commenti 22379

Bocciato l’emendamento della maggioranza al decreto ‘Milleproroghe’

Vedi Aggiornamento del 28/03/2011
Commenti 22379
02/02/2011 – Il condono edilizio non passa l’esame del Senato. Le Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio hanno giudicato inammissibile l’emendamento al Milleproroghe, proposto nei giorni scorsi da diciassette senatori del PdL.
 
Oltre alla riapertura dei termini per la sanatoria degli immobili abusivi, è stato respinto anche lo stop alle demolizioni degli edifici abusivi in Campania.
 
L’emendamento, che si componeva infatti di due parti, è stato quindi bocciato in tronco perché non inerente alla materia del Milleproroghe.
 
Positive le reazioni dell’opposizione, ma anche degli esponenti di ordini professionali, istituti di ricerca e membri dell’associazionismo ambientalista, che avevano chiesto a gran voce il ritiro della proposta, appellandosi anche ai presidenti delle Commissioni di Palazzo Madama (Leggi Tutto).
 
I contenuti bocciati dal Senato
Con la prima parte del testo sarebbe diventato possibile modificare la Legge 326/2003, ammettendo nel 2011 la sanatoria delle opere edilizie realizzate entro il 31 marzo 2003 in aree tutelate dal Codice dei beni culturali e del paesaggio, D.lgs. 42/2004. Il condono avrebbe inoltre ammesso anche i soggetti che si erano precedentemente visti rigettare l’istanza di regolarizzazione. Per questo motivo l’emendamento aveva previsto la sospensione dei procedimenti sanzionatori di natura penale e amministrativa, anche se già avviati o riferiti a sentenze passate in giudicato.
 
Con l’approvazione della seconda parte del testo, in Campania sarebbero state sospese fino al 31 dicembre 2011 le demolizioni degli immobili realizzati in violazione dei vincoli paesaggistici a fini non speculativi e utilizzati come prima abitazione da soggetti sforniti di un altro alloggio.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
tonino

5000 mila metri di terreno in campagna una casetta di 80 metri ,per poter far sposare mia figlia e non pagare un affitto di 600, 700 euro al mese . Per questo sono di codice addirittura penale .Viva quei politici che hanno capito il problema, veniteci a cercare e saremo per sempre vostri debitori noi i nostri figli e i nostri nipoti non vi dimenticheremo.

thumb profile
tonino

viva berlusconi almeno lui pensa anche ai problemi sociali,e il condono edilizio e un problema sociale siamo in milioni .

thumb profile
carolina

perchè in Italia si fanno le leggi a favore o contro per alcuni e non per tutti. Del condono edilizio 2003 in tanti ne hanno beneficiato, fino a quando la sentenza della cassazione l'ha bloccato ed ecco, gli sfigat hanno dovuto pagare per tutti perchè no al condono tanto le case esistono sono abitate e nessuno te le tassa.Non è questa ingiustizia sociale a largo raggio? La sinistra ecologista badasse piuttosto alla sostanza, con il marcio che abbiamo sia in Campania che in Sicilia, proprio il condono vi disturba? Condono anche per la Sicilia. W governo del fare emergere il sommerso o legalizziamo gli abusi o mandiamo a casa le forze dell'ordine e le amministrazioni che non hanno controllato preventivamente di destra o sinistra o di entrambe.

thumb profile
BERLUSCONIANODOC

COMUNISTI FATEVI DA PARTE, LASCIATE CHE IL BUON BERLUSCONI GOVERNI E VEDRETE CHE L'ITALIA RIALZERA' LA TESTA NON METTETE BASTONI FRA LE RUOTE CHE NEANCHE PIU' QUELLO SAPETE FARE, NON VI VOGLIAMO PIU' AVETE UNA IDEOLOGIA CHE NON FA PER NOI BASTA,BASTA, BASTA, AVANTI CON BERLUSCONI NIENTE PIU' SINISTRA COMUNISTA.

thumb profile
pierina

Mi ritrovo una casa comprata da ultimare per la quale fu presentata (o almeno così pareva) una variante in corso d'opera dal geometra di famiglia.Peccato che dopo 14 anni, durante i quali ho solo pensato a lavorare e pagare il mutuo, mi sono resa conto che il signore nn solo nn aveva presentato la variante (di cui mi aveva anche dato e fatto firmare la planimetria) ma non aveva neanche accatastato la mia casa, nè chiesto abitabilità, pur avendi ricevuto dei bei soldi per questi lavori. Da qualche anno hanno messo dei vincoli su questo terreno e non è più possibile sanare queste varianti. Oltre al danno anche la beffa?? E dovrei ascoltare i sinistroidi che pretendono le case ad affitto agevolato dal governo, disquisire sull'ambiente e sull'ecologia?? Il condono fa comodo a tanta brava gente che si alza al mattino e va a lavorare e non pretende niente da nessuno..Vergonatevi!!!

thumb profile
francesco

SALVE HO L'IMPRESSIONE CHE TUTTI I COMMENTI NEGATIVI SUL CONDONO ODORINO DI SINISTRA O PEGGIO ANCORA NON E ALTRO CHE INVIDIA MA NON PERCHè NON AVETE UNA CASA MA PERCHè NON AVETE AVUTO LE PALLE PER PARTIRE DA ZERO CON MILLE DIFFICOLTà E CREARE COL SACRIFICIO DI TUTTA LA FAMIGLIA UNA CASA .ORGOGLIOSO DI ESSERE ABUSIVO.INOLTRE CARI AMICI NOI NON ABBIAMO COMPRATO LE CASE DAL GOVERNO MA QUANDO POTREMMO PAGARE UNA SANATORIA E COME SE LE AVASSIMO COMPRATE IN QUANTO IL GOVERNO NON CI REGALERà IL CONDONO MA PAGHEREMO UN CONTO MOLTO SALATO .

thumb profile
chiara

l unica via di uscita siamo disperati non negateci questa possibilita ,,

thumb profile
santa

Salve a tutti, vi voglio raccontare brevemente la mia storia: Sono sposata da 22 anni,fino e 6 anni fa abitavo in un' appartamento dato in presto da mia sorella, poi abbiamo dovuto lasciare giustamente il suo appartamento, mio marito aveva avuto in donazione un pezzo di terreno a fianco a quello di mio cognato ma era incomune mio cognato per possibilità economiche non voleva dividerlo, con il suo consenso abbiamo costruito una piccola casa sulla nostra metà, e da allora lui non ci da pace ci ha mandato diverse volte vigili urbani perchè abbiamo cosrtuito abbusivamente, abbiamo speso tantissimi soldi mio marito è solo lui a lavorare l' abbiamo costruita con le nostre forze veramente in queste mura, c' è il nostro sudore i nostri sacrifici c'è tutto. mio cognato desidera che me l' abbittino io non vorrei dargli questa soddisfazione perchè è un uomo senza cuore senza pietà solo attaccato al denaro.Questa crisi è dovuta anche dal condono perchè si è fermata l' edilizia e quando si ferma l'edilizia si ferma tutto....VI PREGO FATE USCIRE IL CONDONO NON ABBATETE CASE CHE OGGI PER COSTRUIRNE UNA VERAMENTE SI FANNO SACRIFICI NON C' E' NEANCHE TANTO LAVORO VENITECI INCONTRO.... SI AL CONDONO!

thumb profile
GIORGIO 56

I NOSTRI POLITICI SONO SOLO DEI BUFFONI E SE NE FREGANO DEI PROBLEMI DELLA GENTE !!! LI TROVI TUTTI IN FILA QUANDO SI TRATTA DI PRENDERE I VOTI !!! TI FANNO PROMESSE E PROMESSE A IOSA !! POI VANNO A GOVERNARE E SI RIMANGIANO TUTTO !!! CARO SIGNOR BERLUSCONI E COMPANY MA NON AVEVI PROMESSO L'APERTURA DEI TERMINI PER LA SANATORIA DEI PICCOLI ABUSI EDILIZI EFFETTUATI PRIMA DEL 2003 ANCHE NELLE ZONE DOVE SONO STATI MESSI DEI VINCOLI AMBIENTALISTICI DOPO CHE LE OPERE DI PICCOLI ABUSI EDILIZI ERANO STATI GIA' REALIZZATI DA DECENNI? CHI GIA' NEL 2003 POTEVA CONDONARE OPERE ABUSUVE E NON L'HA FATTO SOLO PER IGNORANZA E STUPIDITA' DEI PADRI PERCHE' NON PUO' AVER DIRITTO A SANARE OGGI SITUAZIONI PREGRESSE??? COSTA TANTO STUDIARE UN SISTEMA CHE RISOLVA IL PROBLEMA A TANTI PICCOLI PROPRIETARI SENZA DOVER PAGARE TANGENTI A CHICCHESSIA????

thumb profile
alessandro

questi ordini professionali dicono NO al Condono..... e certo male che va quest'anno dichiareranno € 200.000,00 .... a buffoni...... il condono fa mangiare giente come me e tanti altri che per sbarcare il lunario si alzano alle 6 del mattino per fare la fila al Catasto ... BUFFONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

thumb profile
giò

per me il condono edilizio si può sempre fare, a patto che siano esclusi i casi di contrasto ambientale e storico e che sia fatto pagare sempre di più (giusto per evitare che diventi un comodo sistema calcolato prima).

thumb profile
alessandro

E' ora di rispettare la legge e sopratutto di pagare le tasse.Basta con i condoni e via libera agli abbattimenti! Pensateci 1000 volte prima di realizzare immobili abusivi.Solo in Italia si verificano situazioni simili VERGOGNA!!!!

thumb profile
Giuliano

Signori con la crisi che c'è benvenga anche il condono !! Smetiamola di fustgarci , intanto che noi pensiamo all'ambiente in italia in Cina se ne fregano e ci metteranno i piedi in testa distruggendo l'ambiente e anche la nostra economia, in pochi anni saremo loro sudditi, poi chi potrà convincerli , gli ambientalisti italiani ?! Non ci sarà nulla più da fare !! SVEGLIAAA !!! Smettiamola di guardare le pagliuzze intanto che cistà crollando il mondo addosso !!

thumb profile
Giuliano

Signori con la crisi che c'è benvenga anche il condono !! Smetiamola di fustgarci , intanto che noi pensiamo all'amiete in italia in Cina se ne fregano e ci metteranno i piedi in testa in pochi anni saremo loro sudditi, poi chi potrà convincerli , gli ambientalisti italiani ?!

thumb profile
Gianni

Ma davvero siamo proprio ridicoli , i nostri antenati stavano molto piu' avanti di noi ,

thumb profile
carlo

Dal tenore dei commenti sembra che questo paese da comedietta sia pieno di abusivi e delinquenti. Le leggi sono state fatte per essere rispettate e garantire un ordine e una convivenza sociale sostenibile. Chi non le osseva, come ad esempio gli abusivi edilizi, sono dei delinquenti che non hanno alcun rispetto, non soltanto per questo ente astratto che è lo Stato ma soprattuto per i concittadini che invece le rispettano. Tanto l'italia è un paese di furbi dove si può delinquere avendo la certezza che prima o poi un indulto o condono arriverà. Sarò forse tra i pochi in questo paese ma da canto mio continuerò a rispettare le leggi e a pagare le tasse anche se mi vedrò sopraffatto dalla miseria morale e corruzione della maggioranza

thumb profile
francesco giuseppe

adesso basta pensare solo alla politica inutile e strumentale di chi deve per forza schierarsi alle ideologie di parito senza realmente vedere quali sono i problemi della gente semplice che vuole solo vivere la propria vita. Vi siete mai chiesti voiche vi opponete al condono di quante migliaia di persone hanno bisogno di una casa e l'abuso molto spesso è dovuto da leggi sul territorio che ne impediscono la costruzione.

thumb profile
Ermanno

E' ora di smetterla con i condoni che privilegiano non i poveracci ma quelli più "furbi". Se serve dare impulso all'economia facciamo case nuove e IN REGOLA!!!!!!! Perchè nessuno chiede maggiore facilità nell'essere in regola? con il sommerso sapete bene chi ci guadagna

thumb profile
pino

se questo governo non approva il condono non avrà piu il mio voto

thumb profile
beppe

gli italiani non ne possono più. fate sto condono presto. si risolvono tanti problemi. e non fa male a nessuno. approvate sto condono politici fannulloni e incapaci.

thumb profile
marika

il condono edilizio che noi aspettavamo in campania non era x salvare grandi grattacieli come nelle vostre citta ,ma piccole capanne che le persone hanno costruito con tanto sudore mattone dopo mattone,giorno x giorno ,e ci hanno messo piu di 15-20 anni e adesso vogliono abbatterle ...e una cosa ingiusta.anKE noi siamo cittadini ITALIANI ...

thumb profile
benito

voglio dire a quelli che nn hanno voluto il condono che sono una vergogna x l italia ...non si rendono conto che l italia sta andando a rotoli ,c'e una fame che fa paura .non c'e lavore e non si rendono conto che l edilizia ha bloccato tutti i settori dell economia ....quindi ringrazio a tutti quelli della sinistra ....e non esiste che nelle prossime elezioni almeno la campania dara un minimo voto alla sinistra .....

thumb profile
Fabrizio

Io sono un architetto e sicuramente il condono edilizio avrebbe portato lavoro, ma dobbiamo smetterla con questo deturpamento del paesaggio...se c'è un'inedificabilita' in un'area perchè condonarlo??perchè qualcuno deve speculare anche su questo?che poi sarebbero sempre gli stessi??si deve fare altro per far ripartire l'edilizia e l'economia, non il condono, che è sempre stato un paspartou per gli amichetti del premier!!

thumb profile
angelo

io vivo in sardegna,siamo alla fame, ben venga il condono edilizio,almeno ci sara' lavoro per questi poveri muratori,l'importante che non siano costruzioni per poi specularci sopra,in sardegna ripeto siamo alla fame ,troppe restrizioni siamo il terzo mondo di poveri,berlusconi e tremonti, aiutateci......... si al condono edilizio

thumb profile
angelo

io dico si al condono edilizio per coloro che ne hanno bisogno come prima casa, dico no per tutti coloro che ci vogliono speculare

thumb profile
Piè61

Non solo non c'è condono edilizio, ma quadruplicare le sanzioni e lasciare nellaassoluta incertezza chi si trova in condizioni di non poter ottenere sanatorie urbanistiche (e sappiamo che le ristrettezze dei piani regolatori sono volute per permetterne la lottizzazione ai i "potenti" di turno) è il peggio che gli sbandieratori delle libertà del PDL potevano fare.

thumb profile
gigi

Come sempre accade demoliranno ,solamente, le case di qualche poveraccio. Molto meglio un condono, salato, per tutti quei casi non speculativi e situati in zone senza particolari vincoli e il ricavato destinalo ai comuni per il risanamento ambientale. Si parla di un milione di case abusive, le demoliranno mai?

thumb profile
paolo

Riaprire il Condono edilizio sarre una grossa risorsa all'italia ed uno sbocco lavorativo. Si al Condono Edilizio dove è possibile applicarlo

thumb profile
maria

a tutti coloro che si sono scandalizzati voglio solo ricordare che i deputati del pdl volevano solo riaprire un condono del 2003 del quale hanno usifruito tutte le regioni e solo la campania non ha voluto accettare e noi campani come al solito non siamo cittadini italiani? eppure c'e una frase molto celebre che dice che la legge è uguale per tutti , ma non mi sembra che sia stato cosi .

thumb profile
RENATO VALLETTA

IL CONDONO EDILIZIO PER LA CAMPANIA SECONDO UN MIO MODESTO PARERE DOVREBBE RIAPRIRE I TERMINI IN QUANTO ULTIMAMENTE SOLO NOI CAMPANI SIAMO STATI PENALIZZATI rispetto alla legge nazionale visto che successivamente la legge regionale fu bocciata .

thumb profile
Piero

Complimenti, complimenti davvero ai nostri perbenisti e moralisti politici, con i vostri soldi potete comprarvi un bel manufatto lottizzato e voi... con le mani pulite, perchè c'è chi ha fatto il lavoro "sporco" per voi. Peccato, non voterò più neanche gli sbandieratori delle libertà del PDL.


x Sondaggi Edilportale
Il programma del Governo Conte bis. Come realizzarlo? Partecipa