Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus ristrutturazioni, come funziona la detrazione se varia il numero delle unità immobiliari?
NORMATIVA Bonus ristrutturazioni, come funziona la detrazione se varia il numero delle unità immobiliari?
AZIENDE

Tecnocasa Climatizzazione alla II conferenza sulle rinnovabili termiche

Commenti 2645
27/04/2011 - Tecnocasa Climatizzazione, distributore unico europeo delle Pompe di Calore a Gas (GHP) e del Microcogeneratore a gas (MCHP) prodotti da AISIN (azienda del gruppo Toyota), ha preso parte alla 2° Conferenza sulle Rinnovabili Termiche.   
 
L'appuntamento, svoltosi a Roma il 19-20 aprile ed organizzato dall'associazione Amici della Terra, aveva l'obiettivo di portare l'attenzione su di una risorsa che permetterebbe di arrivare facilmente al raggiungimento degli obiettivi del 20-20-20 imposti dalla comunità europea per il 2020. La risorsa in questione è l'utilizzo di apparecchiature che permettono di climatizzare, in caldo ed in freddo ovviamente, utilizzando risorse rinnovabili come il sole, la terra e l'aria. Il potenziale di questo settore, come sottolineato durante la conferenza, è veramente molto elevato e permetterebbe di centrare gli obiettivi di riduzione dell'inquinamento e di utilizzo intelligente dell'energia, senza rinunciare al comfort cui la nostra società è abituata.
 
Secondo gli studi di Amici della Terra infatti nel 2009 le rinnovabili termiche hanno fatto risparmiare ben 3.4 milioni di Tep, rappresentando il 34% dell'intero settore rinnovabili. Inoltre si tratta di un ambito dalle forti potenzialità di creazione di posti di lavoro. E’ stato calcolato che per ogni milione di € di incentivi a tale settore si creerebbero ben 85 posti di lavoro, contro gli 1,3 del fotovoltaico.  Sono questi i motivi principali per cui la Conferenza ha richiamato fortemente il legislatore ad un piano di incentivi dedicato alle apparecchiature riconducibili al settore delle rinnovabili termiche.
 
Fra queste apparecchiature rientrano certamente anche le Pompe di Calore a Gas AISIN le quali, oltre ad un utilizzo ottimale dell’energia primaria di metano  o GPL ed al recupero del calore dal circuito di raffreddamento del motore, possono contare sull’aria come fonte rinnovabile. Infatti le pompe di calore “estraggono” dall’aria stessa l’energia che poi vanno a cedere agli ambienti da climatizzare. In questo modo, come riconosciuto dalla Direttiva Europea 2009/28/CE (RES), anche queste apparecchiature rientrano fra quelle che utilizzano una fonte rinnovabile.


TECNOCASA CLIMATIZZAZIONE su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui