Carrello 0
NORMATIVA

Umbria, in arrivo le norme per gli impianti da fonti rinnovabili

di Rossella Calabrese
Commenti 6411

La Regione contraria al decreto sul quarto Conto Energia

Vedi Aggiornamento del 28/11/2011
Commenti 6411
28/04/2011 - La Giunta regionale umbra ha pre-adottato ieri la “Disciplina per l’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili”.
 
Lo fanno sapere, con un comunicato, la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e l’assessore regionale per l’energia, Silvano Rometti.
 
L’atto definisce anche i criteri per un corretto inserimento paesaggistico e ambientale degli impianti che utilizzano le fonti energetiche rinnovabili, solare e fotovoltaica, eolica, da biomasse e idroelettrica.
 
Con questo provvedimento la Regione mira a conciliare la tutela dell’ambiente e del paesaggio e lo sviluppo dell’energia da fonti rinnovabili, definendo i criteri di localizzazione degli impianti, privilegiando l’ubicazione nelle aree produttive e nelle aree maggiormente compromesse dal punto di vista territoriale e paesaggistico, mirando a salvaguardare i versanti collinari e montani e il territorio agricolo di pregio.
 
Con lo stesso comunicato, i rappresentanti dell’amministrazione regionale umbra ribadiscono la loro “contrarietà al decreto del Governo che ha tagliato gli incentivi per gli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili” (il quarto Conto Energia per il fotovoltaico).
 
Il decreto - affermano Marini e Rometti -, se non modificato, “rischia di ‘affondare’ completamente il comparto rendendo molto difficile anche il perseguimento degli obiettivi europei entro il 2020. Tutto ciò rischia di paralizzare un settore che in Italia e in Umbria soprattutto, conta una significativa presenza di imprese e occupati”.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa