Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, la nuova check-list per ottenere il visto di conformità
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, la nuova check-list per ottenere il visto di conformità
AZIENDE

STR semplifica la tracciabilità dei pagamenti

Appalto sotto controllo con il software giusto

Commenti 4731
09/05/2011 - Le norme sulla tracciabilità dei pagamenti impongono ai committenti pubblici e privati nuovi adempimenti e modalità di lavoro che richiedono precisione, rispetto delle tempistiche e massimo controllo su costi e fatturazioni. Di questo si è parlato durante l’EdilTour-PA 2011, il ciclo di seminari STR che con l’aiuto di esperti ha illustrato agli operatori le criticità operative nel campo della gestione amministrativa delle opere pubbliche alla luce delle recenti novità legislative. E come si è visto nella recente tappa milanese, STR ha la soluzione giusta: per semplificare il processo burocratico e gestire efficacemente tutte le fasi dell’appalto STR VISION PBM è la risposta software a misura di stazione appaltante.
 
La legge in materia di lavori pubblici si evolve, l’ufficio tecnico e la stazione appaltante, pubblica o privata, devono tenere il passo e aggiornarsi sulle nuove modalità di lavoro e di gestione della realizzazione delle opere pubbliche. Specie se si parla di pagamenti a imprese e fornitori, tracciabilità dei flussi finanziari, regolarità contributiva e fiscale degli operatori che accedono alle gare: conti correnti dedicati, modalità di pagamento definite, codici Cig e Cup da apporre alla documentazione di gara, rispetto delle tempistiche programmate e gli aspetti sanzionatori per chi non si adegua prontamente.  E sullo sfondo, il patto di stabilità che sta stringendo controlli sempre più serrati sulle politiche di spesa delle pubbliche amministrazioni. Tanta “carne al fuoco”, quindi, per l’edizione 2011 di EdilTour-PA, la rassegna di seminari di approfondimento rivolta alle pubbliche amministrazioni organizzata da STR, la Business Unit di INNOVARE24 - Gruppo 24 ORE, leader nella produzione di soluzioni informatiche per le imprese e i professionisti in ambito edile e impiantistico.
 
Lo scorso marzo EdilTour-PA ha fatto tappa a Milano. Con il titolo “Gli aspetti finanziari negli appalti pubblici: tracciabilità, Durc, patto di stabilità”, l’avvocato Federico Ventura dello studio legale Ventura-Vecli di Bologna ha delineato davanti alla platea i principali nodi normativi e legislativi legati al decreto 163/2006 (Codice dei Contratti pubblici) e alle successive modifiche, oltre alle determine dell’Autorità di Vigilanza sui lavori pubblici, la Direttiva Ricorsi, le disposizioni sulla tracciabilità dei pagamenti e le più importanti sentenze della giurisprudenza in merito, che caratterizzano oggi il settore degli appalti pubblici, e che richiedono un corpus di competenze e di pratiche innovative per garantire il perfetto adempimento da parte delle stazioni appaltanti.
 
Il seminario milanese di EdilTour-PA 2011 è stato inoltre l’occasione per conoscere più da vicino le prestazioni e le caratteristiche di utilizzo di STR VISION PBM, la soluzione software completa firmata STR per la gestione amministrativa di pubblica amministrazione e committenti pubblici e privati. Come illustrato da Paolo Perissinotto, Specialist Pubblica Amministrazione di STR, STR VISION PBM è il sistema per la gestione integrata dell’ufficio tecnico basato su funzionalità semplici, facili da approcciare anche per l’utente meno esperto, che consente di tenere sotto controllo il processo edilizio dal bando di gara all’assegnazione dei lavori, alla progettazione e realizzazione, passando per la gestione finanziaria.
 
Con i moduli Programmazione lavori, Gestione opera, Gestione gare, Gestione incentivi progettazione e Gestione espropriazioni, STR VISION PBM mette a disposizione degli uffici tecnici di committenti pubblici e privati un percorso semplificato di gestione e monitoraggio in tempo reale del processo edilizio in stretta connessione con il controllo dei tempi e dei costi di realizzazione fase per fase, grazie anche all’interoperabilità con l’area CPM (Construction Project Management) di STR VISION per la preventivazione e contabilità lavori. In Lombardia a questo si aggiunge anche la connessione diretta con l’Osservatorio dei Lavori pubblici che prevede l’inoltro automatico delle schede compilate via Internet. Il modulo Lavori pubblici on line consente infatti di ottimizzare le operazioni di gara e pubblicare direttamente le informazioni relative ai programmi triennali dei lavori, gli avvisi e i bandi di gara, oltre a documenti e informazioni inerenti le opere appaltate, con la possibilità per gli operatori economici interessati alla partecipazione di compilare la domanda direttamente sul web.
 
Con STR VISION PBM, quindi, meno perdite di tempo, più semplicità di passaggi ed elaborazioni, e soprattutto meno carta, che per un ufficio tecnico è simbolo della burocrazia: il risultato è un vero e proprio “faldone elettronico” interattivo e condiviso dai diversi soggetti e operatori, centrale per far fronte alle nuove esigenze di trasparenza e tracciabilità previsti dalle leggi in vigore.
 
Per chi ha perso l’appuntamento con EdilTour-PA di STR è disponibile on line l’intera registrazione dell’evento collegandosi a http://media.str.it.

S.T.R. su Edilportale.com


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
MyvhkOhKqQpdr

About a year

thumb profile
SaEABtIjIcS

I'm interested in this position

thumb profile
dRhMiPtyslwhIofHs

I'll put him on

thumb profile
pWUtFIhZNeefS

Very interesting tale

thumb profile
ClrhYFcmzWFrhMs

Could I have , please?

thumb profile
nsRkstaGQBqxlsSdL

Where's the postbox?

thumb profile
ZqSgHncZfx

What sort of work do you do?

thumb profile
NIWHOwvjyXeZTRfa

What do you study?

thumb profile
txdxrRDfASrGNUo

When do you want me to start?