Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, la check-list per il visto di conformità
NORMATIVA Superbonus 110%, la check-list per il visto di conformità
NORMATIVA

Piano Casa Sardegna, ufficiale la proroga al primo novembre

di Paola Mammarella

Fine lavori entro il I maggio 2013, rimandate a una norma successiva le valutazioni sui contenuti

Vedi Aggiornamento del 20/02/2012
Commenti 12416
13/05/2011 –È entrata in vigore la legge regionale per la proroga del Piano Casa in Sardegna. Diventa quindi ufficiale lo slittamento di sei mesi, grazie al quale gli interessati avranno più tempo per la realizzazione di ampliamenti volumetrici, demolizioni e ricostruzioni con premio di cubatura e recupero dei sottotetti.
 
In base alla nuova norma, le domande devono essere presentare entro il primo novembre 2011. Viene di conseguenza posticipata anche la deadline per la fine dei lavori, che devono risultare ultimati entro il primo maggio 2013.
 
Ad ogni modo, le unità immobiliari da sottoporre agli interventi del Piano casa entro il 31 marzo 2009 devono risultare regolarmente accatastate presso le competenti agenzie del territorio.
 
Superato l’ostacolo della ristrettezza dei tempi, ci si chiede ora se possano essere modificati anche i contenuti con un provvedimento successivo.
 
Ricordiamo infatti che la scadenza prevista dalla Legge Regionale 4/2009 – Piano Casa -  fissava al 2 maggio il termine per la presentazione delle istanze. Oltre questa data la norma per il rilancio dell’edilizia, che in Sardegna ha ottenuto riscontri positivi, non avrebbe più avuto alcun effetto.
 
A marzo era stato presentato un disegno di legge per la revisione del Piano Casa, che oltre alla proroga di un anno, proponeva interventi nei centri storici sugli immobili aventi meno di 50 anni e in contrasto con il contesto architettonico, l’aumento dal 10% al 20% delle percentuali di incremento per gli edifici residenziali in zona agricola, il recupero dei sottotetti in deroga alle previsioni dello strumento urbanistico in zona B, il recupero dei seminterrati con altezza non inferiore a 2,40 metri e dei piani pilotis.


Dato il breve tempo a disposizione, si è deciso di approvare subito la proroga di sei mesi, rimandando in un secondo momento le valutazioni sui contenuti.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
Mattia

Buonasera, vorrei sapere se la proroga vale anche per la presentazione del progetto di miglioramento fondiario e relativa costruzione di un immobile con indice di edificabilità dello 0,03mc/mq. Ho letto nel decreto legge che la presentazione della domanda doveva essere effettuata entro il 1 Maggio 2011, ma con la proroga anche questa potrà essere effettuata entro il 1 Novembre 2011? Oppure questo non è compreso nella proroga e perciò non è più possibile effettuarlo? Ringrazio anticipatamente chi riuscirà a dissipare questo dubbio, dato che non trovo la risposta in merito cercando tra le varie notizie in internet. Buona Serata Mattia