Carrello 0
AZIENDE

Brandoni Solare presenta Esmolo Mps, sicurezza nei moduli fotovoltaici

10/06/2011 - Brandoni Solare Spa si presenta all’edizione 2011 di Intersolar con un’importante novità nel panorama “sicurezza”dei moduli fotovoltaici. E’ infatti una delle prime aziende a fornire ai propri clienti, in abbinamento ai moduli fotovoltaici, un dispositivo che garantisce altissimi standard di protezione dei moduli.
 
Si tratta del sistema Esmolo MPS (Module Protection System) che permette di disabilitare la generazione di energia da parte di ogni singolo modulo in caso d’incendio.
 
Le attuali discussioni ministeriali in merito all’incentivazione del fotovoltai porteranno a una drastica riduzione degli impianti fotovoltaici installati a terra e a un incremento notevole delle installazioni di moduli a copertura di tetti dei capannoni industriali. E’ all’interno di capannoni industriali, infatti, che spesso si svolgono attività produttive soggette a C.P.I. (certificato prevenzione incendi).
Il 26 Maggio 2010 i Vigili del Fuoco hanno emanato la lettera circolare prot. 5158 ”Guida per l’installazione degli impianti fotovoltaici”, in cui si raccomanda che gli impianti FV nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi da parte dei Vigili del Fuoco vengano dotati di un dispositivo di sezionamento sotto carico, azionabile da comando remoto, ubicato in posizione segnalata ed accessibile, in modo da mettere in sicurezza ogni parte dell’impianto elettrico all’interno del compartimento antincendio, anche nei confronti del generatore fotovoltaico.
Di fatto rimane però che, dal punto di vista della sicurezza, è impossibile porre il sistema fuori tensione in presenza di luce solare, dove agli estremi delle stringhe di moduli fotovoltaici, continuano ad esser sempre presenti tensioni elevate in Corrente continua.
 
Grazie a un accordo di collaborazione con la società Svizzera Esmolo Ltd, Brandoni Solare Spa ha trovato una soluzione a questo problema.
 
Il sistema è costituito da un’ elettronica intelligente integrata all'interno della scatola di giunzione installata sul modulo e permette di controllarne la temperatura. In caso di superamento dei limiti impostati nel sistema, l'elettronica provvede a cortocircuitare il modulo stesso.
 
Il sistema Esmolo MPS possiede anche un'altra importante caratteristica ovvero quella di proteggere i moduli dalle sovratensioni e dai danni causati dai fulmini. Il sistema può essere installato, a richiesta, su tutti i moduli prodotti da Brandoni Solare Spa.
Il sistema è stato sviluppato e testato accuratamente grazie a una stretta collaborazione con una prestigiosa  università svizzera.
Come ulteriore opzione il sistema può essere anche antifurto, la speciale tecnologia garantisce la protezione dei moduli da chi intenzionalmente tenti di rimuoverli dalla loro posiziono originaria, prerogativa essenziale per far entrare il sistema in allarme.
La sinergia tra Brandoni Solare ed Esmolo Ltd vuole essere sinonimo di una collaborazione all’insegna dell’innovazione che punta a raggiungere importanti traguardi di crescita.


Brandoni Solare su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati