Carrello 0
AZIENDE

Da Tecnostrutture e YTONG® soluzioni mirate per l’edilizia residenziale

Commenti 4506

Presso ATC Torino una convention sulle strutture miste autoportanti REP® e YTONG®

Commenti 4506
14/06/2011 - Grazie ad una collaborazione posta in essere tra Tecnostrutture srl, Xella Italia (filiale italiana del gruppo svedese Xella International) , Ma.Net.srl,  la società per la gestione manutentivadiretta e  coordinata da ATC Torino e la stessa Agenzia Territoriale per la Casa della Provincia di Torino (ex Iacp) si è tenuto a Torino un incontro dedicato alla riduzione dei tempi di esecuzione e alla garanzia di maggiore sicurezza nelle costruzioni.
 
L’evento, seguito da circa 50 progettisti e imprese, si è articolato attraverso approfondite disamine sulle potenzialità delle strutture miste autoportanti REP® unite all’utliizzo di calcestruzzo cellulare YTONG® e la gamma di prodotti derivati  (blocchi per divisori interni e murature esterne, lastre autoportanti per la realizzazione di solai e tetti) della società svedese Xella.
 
L’amministratore delegato di Tecnostrutture Franco Daniele e il responsabile Ufficio Tecnico Xella Italia Alessandro Miliani, hanno presentato le peculiarità e i vantaggi delle varie tipologie di abbinamento dei sistemi costruttive, evidenziando la rispondenza alla normativa DM 2008 e l’impiego in aree a rischio sismico, cosi come l’elevate capacità di isolamento tecnico-acustico, la resistenza al fuoco e la maggiore sicurezza dei progetti strutturali nati da una “collaborazione” tra travi e pilastri REP® e solai e pannelli di tamponamento YTONG® .
 
Le soluzioni proposte da entrambe le aziende hanno dimostrato come la ricerca tecnologica sia fondamentale per produrre progetti innovativi  anche nel settore edile. E’ solo attraverso la ricerca che Tecnostrutture e Xella riescono a rispondere alle esigenze della committenza, garantendo tempi di esecuzione certi e sicuri da un lato senza dimenticare le esigenze dell’utenza finale dall’altro che soprattutto nell’edilizia residenziale chiede sempre più soluzioni che migliorino la salubrità degli ambienti.
 
Su eco-compatibilità e prodotti/progetti ecosostenibili la platea ha avuto modo di riflettere grazie anche all’intervento della dott.ssa Mirna Terenziani componente del Consiglio d’Indirizzo Green Building Council Italia, che ha parlato di certificazione di sostenibilità ambientale LEED e nello specifico di attribuzione dei crediti per la qualifica energetico-ambientale di un edificio.
 
Sensibilità che nelle due aziende promotrici dell’incontro è già consolidata:
YTONG è dal 2009 partner dell'Agenzia CASACLIMA di Bolzano;
Tecnostrutture oltre ad aver brevettato  ECOTRAVE®, l'esclusiva Trave REP® con fondello in puro cotto che garantisce la completa eliminazione di ponti termici e può essere utile a prevenire problemi allergici legati alle presenza di acari nelle muffe dovute alle condense negli ambienti, è socia ordinaria del Green Building Council Italia (GBCI), associazione che persegue la diffusione del Green Building attraverso la realizzazione di edifici a basso impatto ambientale.  Filosofia che l’azienda veneta sta cercando di diffondere anche attraverso la realizzazione di pubblicazioni di ampia diffusione come il “Passaporto per l’Ecosostenibilità” un libricino che motivando le scelte di un prodotto prefabbricato in latero-cemento come ECOTRAVE®, promuove di pari passo la filosofia Green Building.


Tecnostrutture su Edilportale.com


Xella Italia S.r.l - YTONG su Edilportale.com

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Il programma del Governo Conte bis. Come realizzarlo? Partecipa