Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Necessario il permesso di costruire per realizzare una veranda

Necessario il permesso di costruire per realizzare una veranda

Cassazione: la chiusura di balconi non può essere considerata un’opera di manutenzione

Vedi Aggiornamento del 16/02/2016
di Paola Mammarella
Vedi Aggiornamento del 16/02/2016
13/06/2011 - I lavori di chiusura di un balcone necessitano di un permesso di costruire e non possono essere considerati interventi di manutenzione straordinaria.
 
Lo ha affermato la Corte di Cassazione con una pronuncia del mese scorso.
 
Nel caso preso in esame, un privato affermava di aver effettuato i lavori per proteggersi dalle infiltrazioni d’acqua. Dopo l’intervento era stato chiesto anche un permesso di costruire in sanatoria.
 
Per difendersi, ricordava che il Comune aveva approvato la realizzazione di lavori riguardanti la copertura con pensiline e balaustre per la protezione delle aree esterne.
 
In seguito è stato però accertato non solo che le infiltrazioni riguardavano un’altra parte dell’edificio, ma che il locale creato dopo la chiusura era stato destinato a deposito.
 
Secondo la giurisprudenza prevalente, la chiusura di balconi e terrazzi con pannelli di vetro a intelaiatura metallica non può essere assimilata alle manutenzioni straordinarie o al restauro pertinenziale.
 
È al contrario un’opera soggetta a permesso di costruire dal momento che crea un nuovo locale destinato a durare nel tempo, quindi privo delle caratteristiche di precarietà delle opere temporanee.
Add Impression Add Impression
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione