Carrello 0
AZIENDE

AluK qualifica la posa in opera dei serramenti

11/07/2011 - Sul mercato oramai sono disponibili solo serramenti certificati. La bontà del prodotto non basterà più: a fare la differenza potrà e dovrà essere la responsabilità dell’installazione e della posa in opera a regola d’arte.
È per questo che AluK sposa il progetto ISQ Installatore Serramenti Qualificato di Fischer Italia che accomuna aziende impegnate nella qualifica del settore serramenti.
 
Il 7 e il 24 giugno si sono svolti, presso Fischer formazione, i primi corsi di posa in opera per serramenti in alluminio, organizzato da AluK Group con la collaborazione di Fischer Italia e lo Studio Botta & associati.
Il Gruppo AluK, con questa serie di attività, intende sottolineare l’importanza del serramento nel contesto involucro e in particolar modo come prestazioni termiche, acustiche e di tenuta atmosferiche possano essere vanificate da una posa in opera inadeguata.
Fischer Italia, avvalendosi della collaborazione di associazioni di categoria e studi professionali, quale lo Studio Botta & Associati, sta sviluppando tali protocolli con il progetto ISQ, Installatore Serramenti Qualificato.
 
Il corso si è sviluppato in tre fasi: la prima fase teorica si è svolta con l’intervento dell’ing. Luca Papili dello Studio Botta & associati che, dopo una prima introduzione riguardante la marcatura CE dei serramenti, ha illustrato il ruolo dei serramenti nell’efficienza energetica e acustica dell’involucro. L’ing. Papili ha poi illustrato come, con l’ausilio di strumenti tecnologicamente avanzati - ad esempio le termocamere - e con tecniche di diagnosi realizzate in cantiere quali il Blower Door Test, termografia e acustica per immagini permettano di scansionare un serramento in opera, riuscendo ad individuare le criticità legate molto spesso, come già sottolineato, alla posa.
A tal proposito ha preso la parola Antonio Maciariello, responsabile del servizio tecnico di Fischer Italia, il quale ha illustrato i piani funzionali del serramento e il sistema di posa ISQ, spiegando i sistemi di ancoraggio specifico per ogni tipo di muratura, esponendo l’importanza di questi nell’ambito della sicurezza, e i sistemi di sigillatura dei giunti tramite l’utilizzo di prodotti altamente prestazionali, atti ad esaltare la tenuta termica e acustica degli stessi.
 
La seconda fase del corso ha vissuto la simulazione pratica da parte dell’ing. Papili di una tecnica di diagnosi quale la verifica di tenuta all’aria di un edificio tramite il Blower Door Test. Durante questa simulazione il gruppo ha potuto “toccare con mano” come il proprio serramento, ma soprattutto il sistema di fissaggio e sigillatura dei giunti durante la fase di posa in opera, possa influire positivamente o negativamente alla tenuta dell’intero involucro.
La terza e ultima fase del corso si è svolta presso il laboratorio di Fischer Italia dove il gruppo di partecipanti, coadiuvato dai tecnici fischer, ha potuto testare le caratteristiche dei prodotti e le modalità applicative condivise in aula.
Alla fine del corso è stato consegnato a tutti i partecipanti del materiale informativo contenente la raccolta delle presentazioni discusse in aula.
Chi fosse interessato a partecipare a questi corsi può inviare un’email a info@aluk.it. Il prossimo numero del magazine, inoltre, ospiterà un approfondimento tecnico sulla posa in opera del serramento, curato dal servizio tecnico di Fischer Italia.


ALUK Group su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati