Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Addio al Testo Unico Edilizia, prende forma la ‘Disciplina delle costruzioni’
NORMATIVA Addio al Testo Unico Edilizia, prende forma la ‘Disciplina delle costruzioni’
NORMATIVA

La Manovra pubblicata in Gazzetta: niente tagli per le rinnovabili

di Rossella Calabrese

Firmato dal Presidente della Repubblica, il decreto per la stabilizzazione finanziaria è in vigore da ieri

Vedi Aggiornamento del 20/10/2011
Commenti 12044
07/07/2011 - Ieri è stata firmata dal Capo dello Stato, pubblicata in Gazzetta Ufficiale ed è entrata in vigore la Manovra finanziaria del Governo (Decreto Legge 98/2011).
 
Nel testo del decreto pubblicato non c’è traccia del taglio del 30% agli incentivi a favore delle energie rinnovabili. Sospiro di sollievo quindi per gli operatori e per i cittadini che, reduci dalla vicenda del quarto Conto Energia per il fotovoltaico, avevano nuovamente temuto una modifica in corsa per gli incentivi agli impianti.
 
Ricordiamo che la versione del decreto circolata lunedì scorso prevedeva (all’art. 35) il taglio del 30% rispetto ai livelli del 31 dicembre 2010 per gli incentivi gravanti sulle componenti tariffarie relative alle forniture di energia elettrica e del gas naturale. Il taglio, finalizzato a “ridurre il costo finale dell’energia per i consumatori e le imprese”, sarebbe entrato in vigore il 1° gennaio 2012.
 
I Ministri dello Sviluppo economico, Paolo Romani, e dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, avevano smentito la presenza della norma nel testo della Manovra inviato al Quirinale (leggi tutto).

Il giorno successivo, una fonte governativa assicurava che il testo della Manovra all’esame del Quirinale ‘non contiene’ il taglio degli incentivi nelle bollette di luce e gas (leggi tutto).
 
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui