Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
MERCATI Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
CASE & INTERNI

Samsara House 5 dello studio Original Vision

di Cecilia Di Marzo

Panorama mozzafiato, vetro e acciaio sull’Andaman Sea

Commenti 5630
31/08/2011 - Samsara House 5 è un complesso di 14 residenze tropicali progettate da Original Vision, arroccate su un promontorio della costa occidentale di Phuket in Thailandia la cui caratteristica principale è la magnifica vista di cui godono. Unitamente al panorama, vetro e acciaio sono stati ampiamente utilizzati per creare strutture leggere e aperte e che diano l’impressione di fluttuare al di sopra degli spazi della casa. Sensazioni di calma e armonia sono suscitate grazie all'uso di forme semplici e materiali naturali.
 
Privacy e intimità sono tutelate grazie alla disposizione dei volumi i cui spazi di vita principali sono accuratamente disposti intorno a una piscina a sfioro con vista sull’orizzonte. Quattro camere da letto e spazi di svago sono ubicati al piano inferiore, anch’essi con vista panoramica.
 
Il progetto è stato studiato per minimizzare l'impatto ambientale. Progettate per rispettare la naturale pendenza del terreno, le ville ne abbracciano i contorni e si fondono nel paesaggio. Il piano terra è tutto ciò che si vede dall'ingresso e dal mare.
 
Essendo l'acqua uno degli elementi più preziosi a Phuket, la pioggia viene raccolta dai tetti e immagazzinata in un serbatoio centrale da cui viene distribuita alle singole ville. Le acque di scarico sono inoltre gestite con attenzione in un impianto centralizzato di trattamento in cui vengono raccolti i rifiuti delle ville e trattati biologicamente in modo da impiegarle per l’irrigazione o per lo scarico diretto in mare. La produzione di acqua calda avviene tramite un sistema di utilizzo del calore prodotto dal sistema di condizionamento dell'aria.
 
I tetti di ciascuna casa sono fortemente isolati e profondamente aggettanti rispetto alle pareti vetrate per minimizzare il guadagno solare, il che riduce la quantità di potenza necessaria per raffrescare le ville e la dotazione impiantistica. Nei giorni più freschi, le pareti finestrate possono essere aperte per consentire alla brezza di migliorare il microclima interno e all’ospite di sentirsi più vicino al mare.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui