Carrello 0
AZIENDE

A tu per tu con l'efficienza energetica, via alla campagna Honeywell

12/09/2011 - Honeywell Environmental Control (EVC Italia), leader nella progettazione e realizzazione di soluzioni di gestione del comfort e dell’acqua per il mercato residenziale, avvia  la campagna di sensibilizzazione “A tu per tu con l’efficienza energetica”.
 
A chi non è mai capitato di aprire le finestre in pieno inverno per avere una temperatura ideale? Non tutti conoscono le più recenti normative in materia di termoregolazione e sanno esattamente come comportarsi e molti hanno spese di riscaldamento eccessive, pur essendo in casa solo poche ore al giorno. A questi e altri problemi comuni, Honeywell si impegna a rispondere mettendo a disposizione di famiglie e privati una vasta gamma di soluzioni intelligenti per il controllo del calore oltre a installatori qualificati che supportano i clienti nel raggiungere il miglior comfort abitativo secondo le proprie esigenze, insieme a un’elevata efficienza energetica.
 
Specializzata in tecnologie d’avanguardia per la contabilizzazione, la ripartizione e il controllo del calore, Honeywell offre soluzioni specifiche che orientano gli utenti nella gestione del comfort domestico secondo le proprie necessità e si impegna a sviluppare prodotti efficienti e finalizzati al risparmio energetico ed economico.
 
Le esigenze relative al riscaldamento di un condominio, di un edificio residenziale o di una villetta sono differenti. Ad esempio, una famiglia abituata a stare fuori casa tutto il giorno per impegni lavorativi o scolastici può avere la necessità di riscaldare le stanze solo in determinati momenti (al mattino e la sera quando rientra) non avendo così l’esigenza di utilizzare il riscaldamento nelle ore centrali della giornata.
 
Con alcuni accorgimenti è possibile soddisfare le singole richieste di comfort, ottimizzare i consumi e quindi risparmiare. I sistemi Honeywell per il risparmio energetico permettono di trasformare gli impianti di riscaldamento centralizzati in confortevoli impianti a zona, con notevoli benefici: rendendo autonomo l’impianto di riscaldamento centralizzato, si può risparmiare, infatti, in un anno fino al 30% dei costi in bolletta.
 
Honeywell propone sistemi per la contabilizzazione, per la ripartizione del calore e per la regolazione della temperatura (termostati digitali, cronotermostati, valvole termostatiche, regolatori multizona) che consentono di gestire in modo efficiente la temperatura all’interno di una casa e regolare singolarmente il riscaldamento di ogni appartamento in un condominio, misurando e contabilizzando i consumi, per pagare solamente quanto realmente utilizzato.
 
I motivi per adottare sistemi di regolazione del calore sono numerosi: innanzitutto, la comodità di avere sempre la temperatura giusta in ogni stanza. Inoltre vengono ridotti i consumi energetici e i relativi costi e poiché il calore viene erogato solo dove e quando serve. Altrettanto importante è l’autonomia, perché troppo spesso non si spende per quanto realmente si consuma. Infine, queste soluzioni permettono di salvaguardia salvaguardare l’ambiente contribuendo alla diminuzione dell’impatto ambientale del sistema di riscaldamento.
 
Per supportare la clientela nella scelta e nell’adozione delle migliori soluzioni per il risparmio energetico, Honeywell forma e certifica installatori qualificandoli come partner Honeywell Energy Saver, specializzati nella promozione e nell’installazione di sistemi per la regolazione della temperatura, la ripartizione e la contabilizzazione del calore. Gli specialisti del calore Honeywell sono a disposizione per fornire suggerimenti concreti per risparmiare sulle spese di riscaldamento domestico. Un consulente Energy Saver permette di calibrare l’intervento sulle reali esigenze dell’impianto, perché ogni installazione ha le proprie peculiarità e richiede interventi specifici.
Honeywell inoltre mette a disposizione degli utenti il sito Internet - www.energysaverteam.it.
 
Sul sito è possibile trovare informazioni aggiornate, consigli, suggerimenti per scegliere le migliori tecnologie per il comfort domestico e stare al passo con le più recenti normative in materia di efficienza energetica. Uno strumento di consultazione pratico, semplice e chiaro che molti può orientare nelle scelte: alcuni video descrivono i vantaggi concreti dell’adozione di soluzioni di regolazione a zone, sia per gli appartamenti che per le case monofamiliari. Una volta individuato il problema e, soprattutto, definito che l’intervento è applicabile al condominio o nella propria abitazione, è possibile individuare l’Energy Saver più vicino selezionando la propria area geografica e trovando i suoi riferimenti.
 
I vantaggi per chi abita in un condominio…
In Lombardia è stato recentemente istituito un decreto legge regionale per preservare l’ambiente e permettere a ogni famiglia di poter fruire di un risparmio energetico e conseguentemente economico. La legge regionale n.3 del 21-02-2011 all’art.17 comma 1 lettera A sublettera C estende l’obbligo dei sistemi per la termoregolazione degli ambienti e la contabilizzazione autonoma del calore a tutti gli impianti di riscaldamento al servizio di più unità immobiliari, anche se già esistenti, a partire dal primo agosto 2012 e per i 3 anni successivi a seconda dell’età della caldaia. Tutti i condomini e tutti gli appartamenti dovranno quindi  dotarsi di sistemi per la contabilizzazione del calore e la regolazione della temperatura.
 
La normativa è al momento in vigore in Lombardia e in Piemonte, ma nei prossimi mesi verrà con ogni probabilità estesa anche alle altre regioni.
L’esperto Honeywell in questo contesto potrà spiegare all’utente come intervenire per modificare l’impianto in funzione delle normative in modo che non sia solo un obbligo ma un’opportunità. Opportunità per avere maggior comfort, risparmio ed autonomia, rispettando l’ambiente e la legge.
Installando i ripartitori elettronici sui radiatori, è possibile calcolare l’energia effettivamente consumata all’interno dell’appartamento e pagare solo ciò che viene utilizzato. I dati di consumo vengono trasmessi in radiofrequenza a una centrale di raccolta dati condominiale. In questo modo si mantengono alcuni dei principali vantaggi di un impianto centralizzato acquisendo però la libertà e l’efficienza di un impianto autonomo.
 
…e per chi vive in una casa singola
Negli impianti autonomi, per ottimizzare l’utilizzo del riscaldamento nei diversi locali, in orari differenziati e in relazione alle condizioni climatiche esterne, è indispensabile installare regolatori del calore che accendono o spengono automaticamente la caldaia e, soprattutto, che permettono di suddividere la casa in zone, garantendo così una regolazione precisa e affine alle reali esigenze. Con un sistema di regolazione a zone è possibile mantenere la temperatura costante al variare delle condizioni climatiche esterne e scegliere gli orari di accensione, evitando inutili sprechi di energia e definendo la temperatura di ogni singolo ambiente, in relazione alle abitudini, agli orari e circostanze altri fattori individuali.
 
Per tutti i dettagli e per ulteriori informazioni visitare il sito: www.energysaverteam.it


HONEYWELL su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati