Carrello 0
AZIENDE

Bredasmile: il 3 settembre l'evento piú buono dell’estate

La manifestazione benefica realizzata con il patrocinio di Comune di Sequals e Provincia di Pordenone

13/09/2011 - Grande successo per la terza edizione di Bredasmile, iniziativa benefica promossa da Breda Sistemi Industriali con la collaborazione dei partner presenti sul territorio, svoltasi sabato 3 settembre a Sequals in provincia di Pordenone. Come di consueto, si è trattato di una giornata all'insegna della solidarietà e del sano divertimento con sport, musica, giochi e animazione per i più piccoli, info-point delle associazioni e delle Onlus, lotteria no profit, ospiti d'eccezione e tante sorprese per una vera e propria festa popolare che ha ricevuto l'apprezzamento e i complimenti da parte della Regione Friuli Venezia Giulia.
 
Il ricavato dell'edizione 2011 dell'evento “più buono dell'estate”, come è stata ribattezzata la manifestazione, sarà devoluto in beneficenza in parti eguali a due associazioni: Arca Cooperativa onlus, realtà che opera per offrire un servizio educativo e riabilitativo di pet therapy, ovvero la terapia che si basa sull'interazione uomo-animale a minori, anziani e soggetti svantaggiati; VIP Viviamo In Positivo Friulclaun Onlus (Udine) e VIP Claunando (Pordenone), associazioni di volontariato costituite da cittadini liberamente associati che offrono il loro servizio, portando la gioia in ospedali, case di riposo, comunità e ovunque ci sia uno stato di disagio e sofferenza. Il progetto Bredasmile, oltre a destinare l'incasso della giornata a queste due realtà, intende contribuire alla diffusione della conoscenza delle co-terapie come la pet-therapy, l'onoterapia e la terapia del sorriso che, quale supporto alla medicina tradizionale, sono finalizzate ad aiutare persone in situazione di disagio a superare limiti e disabilità.
 
Non è tutto: quest'anno Bredasmile ha scelto di fare le cose in grande, tanto che l'edizione 2011 si è arricchita di un secondo ambizioso progetto, ovvero quello di sensibilizzare in maniera forte cittadini, istituzioni e attività commerciali del territorio sull'importanza del recupero delle eccedenze alimentari e della redistribuzione gratuita ad associazioni ed enti caritativi. A tale proposito, lo scorso 3 settembre erano presenti, con info-point dedicati, anche la sezione regionale del Banco Alimentare, impegnata in prima linea per il recupero dei generi alimentari, e l'azienda milanese, che ha lanciato sul mercato Doggy Bag, servizio anti-spreco per gli avanzi lasciati nei piatti di ristoranti, trattorie, pizzerie, servizi di catering che ha suscitato grande curiosità e attenzione a livello nazionale per il suo carattere rivoluzionario.
 
“Crediamo che il progetto Bredasmile sia una ottima dimostrazione di come si può fare impresa tenendo sempre un occhio di riguardo all'impegno e alla responsabilità sociale” – spiega la direzione di Breda Sistemi Industriali. L'evento Bredasmile, che ha ripetuto il successo delle passate edizioni, è iniziato alle ore 15 con il tradizionale torneo di calcio a 5 ed è proseguito fino a sera, fra giochi e animazione, con una  cena conviviale. Il momento clou della giornata è stato alle ore 18 quando, introdotte dalla giornalista e oramai madrina di Bredasmile Marina Presello, sono intervenute tutte le persone che hanno reso possibile questa manifestazione. A suggellare la manifestazione è stata la presenza della Scuderia Ferrari Club Triveneto, associazione nata nel 1980 e molto sensibile a tutto ciò che fa rima con solidarietà e beneficienza. Il club ha presenziato a Bredasmile assieme alla F1 Solidarity Pit Team, che ha preso parte al torneo di calcio del pomeriggio con una squadra formata da meccanici del reparto corse della Casa di Maranello. 
 
Per avere maggiori informazioni relative all’evento o per contribuire fattivamente al progetto con una donazione è possibile collegarsi al sito www.bredasmile.com.


Breda Sistemi Industriali su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati