Carrello 0
AZIENDE

Weber Saint-Gobain presenta la nuova generazione di sistemi a cappotto ‘WecoP’

Durabilità, resistenza e idoneità all’impiego sono le prove tecniche superate brillantemente dalle soluzioni Weber Saint-Gobain

14/09/2011 - Weber Saint-Gobain, leader mondiale nella produzione di premiscelati per l’edilizia e nei sistemi di isolamento termico a cappotto, da sempre si impegna ad offrire, attraverso le sue soluzioni innovative, benessere abitativo e comfort ambientale. Essere all’avanguardia è la parola d’ordine dell’azienda ed è per questo che sceglie di sottoporre le sue soluzioni a continui test tecnici nei laboratori nazionali e internazionali.
 
L’ultimo test a cui sono state sottoposte le soluzioni Weber è all'origine della nuova denominazione"WecoP" -Weber comfort Proofs-, in cui la parola proofs (prove) si riferisce esattamente alle prove tecniche. I laboratori di analisi WecoP sono dotati di attrezzature tecnologicamente avanzate in grado di misurare e verificare, con assoluto rigore scientifico, le prestazioni di ogni singolo elemento funzionale che compone un sistema a cappotto ed il comportamento del sistema preso nel suo insieme durante tutto il ciclo di vita.
In particolare tutti i sistemi WecoP sono stati valutati in base ai parametri prestazionali e ai metodi di prova indicati dalle ETAG 004.
 
Scegliere le soluzioni WecoP significa poter usufruire di materiali di elevata qualità, idonei all’impiego e perfettamente compatibili tra loro.
 
I test di analisi WecoP
Per poter misurare e verificare con assoluto rigore scientifico le prestazioni di ogni singolo elemento funzionale che compone un sistema a cappotto WecoP si ricorre a muri di prova delle dimensioni di 3,20 x 2,70 m sui quali viere realizzato un vero e proprio sistema a cappotto.  Successivamente, i muri vengono inseriti in un’attrezzatura girevole che li sposta su un binario circolare per portarli di fronte a camere di prova nelle quali i sistemi a cappotto vengono sottoposti a due tipi di cicli che simulano le sollecitazioni stagionali e giornaliere degli agenti meteorici.
 
Al termine dei cicli di invecchiamento, il sistema viene quindi sottoposto ai seguenti test per valutarne la durabilità nel tempo e la conservazione delle caratteristiche tecniche: se ne verifica l’integrità e si misurano la forza di adesione e la resistenza all’impatto e alla perforazione.
 
Oltre a quanto previsto dalle ETAG 004, sono state realizzate anche prove ulteriori, come la valutazione delle prestazioni acustiche e la resistenza ai raggi UV. Questo importante risultato è stato possibile anche grazie all’esperienza pluridecennale di Weber in Europa, in particolari nei paesi settentrionali ed orientali in cui, in ragione delle condizioni climatiche estreme, i sistemi a cappotto rappresentano oggi una forma costruttiva consolidata ed altamente evoluta.
 
Perché isolare con Weber Saint-Gobain?
Il comfort ambientale è il risultato di diversi fattori, come la temperatura, l’umidità relativa, la qualità dell’aria e la silenziosità degli ambienti. Tra questi, l’isolamento termico all’interno di un ambiente, è sicuramente  quello che ha un  riscontro più diretto dal punto di vista percettivo ed economico nei confronti dell’utilizzatore finale e costituisce uno degli obiettivi principali che si pone Weber Saint-Gobain.
 
L’offerta di soluzioni Weber Saint-Gobain per l’isomento termico è diversificata ma tutti i sistemi sono accomunati dal possesso di un requisito fondamentale: il soddisfacimento dei vincoli prestazionali dichiarati nelle linee guida relative ai sistemi a cappotto, emanate dall’ente tecnico europeo di riferimento per il settore delle costruzioni (EOTA).
 
Un edificio ben isolato consente di ridurre i consumi energetici (e quindi le spese in termini di denaro) necessari per il riscaldamento invernale ed il condizionamento estivo. Consumare meno energia significa a sua volta immettere nell’atmosfera un minor quantitativo di sostanze inquinanti e dunque, in ultima analisi, contribuire a salvaguardare la vita del nostro ecosistema e Weber Saint-Gobain con le sue soluzioni si pone da sempre in prima linea sul fronte di una edilizia sostenibile.


Saint-Gobain Weber su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
La domotica, quali risvolti sociali ed economici per le famiglie? Leggi i risultati