Carrello 0
RISPARMIO ENERGETICO

Val d’Aosta, Guida alla lettura dell’attestato energetico Beauclimat

di Rossella Calabrese
Commenti 4231

Il sistema regionale di certificazione degli edifici è in vigore dal 20 luglio 2011

Vedi Aggiornamento del 22/02/2013
Commenti 4231
20/09/2011 - È stata pubblicata nella sezione energia del sito regionale della Valle d’Aosta, una guida alla lettura dell’attestato di certificazione energetica Beauclimat.
 
La Guida spiega, nel dettaglio, i dati contenuti nelle diverse sezioni del documento e si rivolge sia ai professionisti del settore che ai cittadini che vogliono approfondire l’argomento.
 
Ricordiamo che l’attestato di certificazione energetica regionale Beauclimat è in vigore in Valle d’Aosta dal 20 luglio 2011.
 
L'attestato di certificazione energetica può essere compilato solo da un professionista iscritto nell'elenco regionale dei certificatori energetici che deve garantire indipendenza ed imparzialità di giudizio rispetto agli interessi dei committenti e dei soggetti coinvolti nella progettazione, nella direzione dei lavori e nella realizzazione delle opere, nonché rispetto ai produttori dei materiali e dei componenti utilizzati per la realizzazione delle opere stesse.
 
La prestazione energetica dell'edificio oggetto di certificazione deve essere calcolata, secondo le metodologie definite con Dgr 1606 del 8/07/2011, utilizzando lo strumento di calcolo denominato “Software per la certificazione energetica degli edifici in Valle d'Aosta – Beauclimat” oppure un qualunque strumento di calcolo che implementi le metodologie stesse.
 
Il valore di prestazione energetica globale così ricavato sarà espresso sull'attestato in mq per edifici aventi destinazione d'uso residenziale di tipo E.1(1) ed E.1(2) - esclusi i collegi,conventi, case di pena e caserme  -  ed in mc per tutte le altre destinazioni d'uso.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa