Carrello 0
Aria di benessere con climatizzatori ed aspirapolvere Samsung
AZIENDE

Aria di benessere con climatizzatori ed aspirapolvere Samsung

06/10/2011 - Archiviata l’estate, sole, caldo e le lunghe giornate trascorse all’aria aperta sono ormai un ricordo. E con l’avvicinarsi dell’autunno, i primi freddi e la ripresa del solito tran tran tra casa, ufficio e luoghi pubblici, arrivano i primi malanni. Ma come prolungare quel piacevole stato di salute e benessere conquistato con l’arrivo della bella stagione e allontanare i fastidiosi raffreddamenti? Grazie all’innovazione tecnologica che contraddistingue gli elettrodomestici Samsung la prevenzione parte dalla propria casa, dove polvere, tossine e i peli degli amici a quattro zampe si intrappolano negli angoli più nascosti, mettendo a repentaglio il benessere di tutta la famiglia.
 
I nuovi aspirapolvere e climatizzatori Samsung sono stati progettati per rendere l’ambiente domestico ancora più pulito e salubre, non limitandosi solo ad aspirare in maniera efficiente o rendere l’ambiente più confortevole, ma purificando l’aria ed igienizzando le superfici, il tutto unito a linee eleganti e di design, che rendono la propria casa ancora più raffinata.
 
L’innovativa Serie K è la gamma di climatizzatori che grazie al rivoluzionario sistema S-Plasma Ion riesce a catturare ogni particella nemica del benessere. Virus, batteri, muffe, allergeni, radicali liberi e polvere vengono eliminati e l’aria è purificata a fondo. Tutto questo è possibile grazie al filtro Full HD Filter, che protegge la salute catturando i responsabili delle allergie più comuni. Le performance del sistema S-Plasma Ion sono infatti approvate dalla BAF (British Allergy Fundation), l’istituto britannico specializzato nello studio delle allergie. Le serie DLX, invece, oltre ad imprigionare i batteri tramite gli efficienti filtri anti-batterici ed alla catechina, dispongono di un filtro deodorante che sfrutta i carboni attivi per catturare le impurità che causano i cattivi odori. Inoltre, tutti i climatizzatori Samsung si distinguono per l’estrema silenziosità – soli 20 dB, come un sussurro – che garantisce il massimo del relax nella propria casa perfettamente condizionata. La regolazione automatica della temperatura e la funzione Benessere permettono di raggiungere automaticamente e in maniera veloce i livelli di climatizzazione e deumidificazione ideali, mentre la tecnologia S-Inverter assicura la massima efficienza in termini di consumi, consentendo di risparmiare fino al 50% di energia in più rispetto ai climatizzatori normali.
 
L’impegno di Samsung per rendere le case dei consumatori sempre più confortevoli e sane, si conferma anche nell’evoluzione della propria linea di aspirapolvere. NaviBot Silencio – la nuova release del primo fortunato robot aspirapolvere ideato da Samsung – è un dispositivo di ultima generazione che offre una pulizia completa delle superfici, agendo in completa autonomia, grazie al sistema Visionary Mapping che consente di creare una mappa della casa tramite la fotocamera integrata e muoversi liberamente per le stanze. Gli aspirapolvere robot di Samsung sono anche ideali per chi ha animali domestici: il sistema Per Hair Care assicura una raccolta efficace di peli di
 
animali e capelli, senza che questi compromettano il processo di aspirazione.
Sia Navibot Silencio che la linea di aspirapolvere con e senza sacco EcoWave garantiscono la purificazione degli ambienti mediante all’innovativo filtro Hepa, che trattiene fino al 99.9% delle particelle di polveri, acari e batteri, assicurando protezione contro le allergie.
 
I climatizzatori e gli aspirapolvere Samsung sono quindi i perfetti alleati per chiunque desideri purificare ed igienizzare la propria abitazione in modo efficiente, rapido e silenzioso, garantendo a tutta la famiglia la massima difesa contro i germi e batteri che causano i malanni tipici della stagione autunnale.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati