Carrello 0
AZIENDE

Brianza Plastica al MADE con il famoso felino in un evento di flash mob

24/10/2011 - Lo aveva annunciato Brianza Plastica che qualcosa di particolare avrebbe attirato l’attenzione dei visitatori al MADE.
 
La sorpresa è stata svelata nelle giornate del 6 e del 7 ottobre, quando un gruppo di “gatti”, dalle movenze sinuose e con voci da Gospel, ha catalizzato improvvisamente l’attenzione dei visitatori, già nella galleria della metropolitana, poi nei corridoi della fiera e presso lo stand dell’azienda.
 
Protagonisti 8 cantanti e 14 ballerini professionisti che hanno impersonato, attraverso bellissime maschere in cartapesta, le sembianze del famoso felino protagonista della campagna di comunicazione 2011.
 
Il mini-show ha catalizzato l’attenzione dei visitatori in diversi momenti delle due giornate, con canti e coreografie che solo alla fine hanno svelato il senso dell’operazione: “ISOTEC. Il tetto approvato dai migliori gatti italiani”. È infatti il gatto l’incaricato a rappresentare le caratteristiche del sistema termoisolante ISOTEC per tetti ventilati, prodotto di punta dell’azienda. Perché…chi meglio di un gatto può promuovere la qualità di un tetto?
 
L’evento di flash mob fa parte del percorso di comunicazione che ha intrapreso l’azienda, da sempre attenta alle dinamiche di un mercato in continuo movimento, sia attraverso nuovi prodotti che nuove strategie. L’idea creativa della campagna e dell’evento è dell’agenzia di comunicazione DNArt di Firenze, una comunicazione che per l’originalità strategica è destinata a rendere facilmente distinguibile e identificabile il nuovo pannello termoisolante sottotegola. Guarda il video del flash mob
 
Questa esperienza è per Brianza Plastica anche l’occasione di rendersi attiva nel sociale: le maschere dei gatti, infatti, realizzate a mano da artigiani del Carnevale di Viareggio, saranno vendute ed il ricavato sarà devoluto ad associazioni che si occupano di “pet terapy” per il recupero di persone affette da handicap fisici e mentali.


BRIANZA PLASTICA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui