Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, Conte: ‘intendiamo estenderlo anche oltre il 2021’
NORMATIVA Superbonus 110%, Conte: ‘intendiamo estenderlo anche oltre il 2021’
AZIENDE

CTE porta una B-Fire 450 in Uzbekistan

Commenti 2342
06/10/2011 - CTE SpA raggiunge un altro importante obiettivo nel campo della fornitura a livello internazionale di piattaforme autocarrate antincendio: tra pochi giorni esporterà in Uzbekistan una B-FIRE 450 (45 mt di altezza massima, 450 kg di portata in cesta) in collaborazione con il partner Tital, costruttore di veicoli antincendio (www.titalcompany.com) molto influente nell'area. Si tratta in assoluto della prima aerial ladder platform nel paese. La destinazione del veicolo sarà presso il comando dei Vigili del Fuoco della capitale, Tashkent.
 
CTE SpA continua con grande soddisfazione nella propria opera di espansione sia geografica che di prodotto grazie alla moderna linea di piattaforme B-FIRE, innovando e proponendo nuove soluzioni d'avanguardia e proponendosi definitivamente come un "outsider" di lusso nel mondo antincendio.
 
La gamma B-FIRE è costituita da piattaforme telescopiche con jib e scala per uso antincendio fino a 55 m di altezza. La navicella di tutta la serie B-FIRE prevede una portata massima di 450 kg che consente l'accesso a 4 operatori con il loro equipaggiamento completo. Una ribaltina frontale, progettata come passerella e un ingresso in navicella sulla parete anteriore permette un collegamento continuo ed agevole dalla zona di soccorso in quota fino a terra, mentre un dispositivo elettronico ad ultrasuoni impedisce la collisione accidentale della navicella con qualsiasi ostacolo. La macchina comprende inoltre una scala laterale in lega di alluminio, un sistema elettronico integrato, tre postazioni di comando, un sistema di stabilizzazione automatica, carrozzeria antincendio e illuminazione interna.


CTE su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Leggi i risultati