Carrello 0
CASE & INTERNI

Zaha Hadid firma la Roca London Gallery

di Cecilia Di Marzo

La forza dell’acqua come elemento di definizione del progetto

Vedi Aggiornamento del 15/10/2012
24/10/2011 - Zaha Hadid, due volte vincitrice del premio Stirling, festeggia il lancio del suo terzo progetto londinese: la Roca London Gallery nel cuore del porto londinese di Chelsea, sul molo Imperial Wharf.
 
Il progetto proposto dallo Studio di Architettura Zaha Hadid trasforma felicemente ciò che un tempo si presentava come ambiente ordinario in una nuova ed emozionante dimensione di interni. L’ideazione di questa singolare struttura è stata commissionata allo Studio di architettura Zaha Hadid, che si è ispirato alla forza dell’acqua quale elemento di trasformazione per definire lo spirito che animerà la Roca London Gallery. Zaha Hadid e il suo staff hanno realizzato un progetto di design che va oltre il mero effetto visivo e, servendosi anche delle tecniche di precisione e controllo, guida il visitatore a comprendere la relazione tra l’architettura dello spazio e il design dei prodotti per bagno Roca.
 
Il commento di Miguel Angel Munar, Direttore Senior della Divisione prodotti bagno Roca:
Per Roca è fondamentale essere presente in una metropoli come Londra, che è punto di riferimento a livello globale per tutto quel che riguarda il design e l’innovazione. Londra ricopre inoltre un ruolo di importanza strategica per la crescita futura del nostro business, consentendoci di essere vicini ai nostri maggiori distributori e clienti internazionali. Con la Roca London Gallery, Zaha Hadid ha perfettamente interpretato tutti i nostri valori inerenti il marchio e la filosofia aziendale, il tutto in modo singolare, emozionante e concreto.”
 
E Zaha Hadid sviluppa la riflessione in questo modo: “Il nostro lavoro impregna l’architettura della complessità e bellezza delle forme naturali. Servendosi di un linguaggio formale derivato dal movimento dell’acqua, la Roca London Gallery è stata erosa e levigata alla fluidità; è nata così una sequenza di spazi dinamici scolpiti all’interno di una affascinante interazione di architettura e natura.”
 
La Roca London Galleryè costruita su un unico piano della superficie di 1.100 mq, dove, secondo l’intento dello Studio Zaha Hadid, pare quasi che l’acqua abbia scolpito e definito ogni singolo dettaglio dello spazio.
 
L’impegno Roca nel campo del design e dell’innovazione si manifesta chiaramente all’esterno dell’edificio, che con la sua singolare ed esclusiva facciata definisce chiaramente l’identità della Roca London Gallery. I tre portali che - quasi un’opera della natura – appaiono come modellati dall’erosione dell’acqua aprono lo spazio della galleria verso la città.
 
Il movimento dell’acqua è tema prevalente anche all’interno della Roca London Gallery, dove la fluidità combina spazi interni ed esterni. L’interno è stato realizzato in cemento bianco scolpito; l’illuminazione d’avanguardia collega le varie zone e funge allo stesso tempo da asse centrale attorno al quale ruota la Roca London Gallery .
 
L’interno, favoloso quanto funzionale e flessibile, è dotato di strumenti audiovisivi di ultima generazione e di modernissimi impianti per luci e suono. La tecnologia propone l’interazione con il marchio, offrendo l’opportunità di scoprire la storia dell’azienda nelle sue tappe decisive, insieme ai valori che sono alla base del lavoro di Roca: l’impegno per la sostenibilità e soprattutto per l’innovazione, il design, il benessere e il risparmio idrico.
 
L’intento della Roca London Gallery è molto più che creare un puro spazio espositivo. Aperta a un vasto pubblico che includerà tutti, dagli architetti esperti agli studenti appassionati di design, questo centro londinese ospiterà una vasta gamma di attività quali esposizioni prodotte in-house o all’esterno, convegni, presentazioni, seminari e dibattiti, il cui filo conduttore sarà la celebrazione del design, e questo sempre in sintonia con il marchio Roca e i suoi valori aziendali.

Fonte: press offices Gagliardi&Partners e Roca
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
patrizio pitto gerardi

...geniale,dinamico,semplice alla lettura e ai dialoghi di ambiente..mette d'accordo spirito e adattabilita' senza stancare mai di guardarlo.... genius...!!!


x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati