Carrello 0
AZIENDE

A Enersolar+ 2011 Brandoni Solare introduce il colore nel fotovoltaico

14/11/2011 - Brandoni Solare si presenta al salone delle energie rinnovabili con importanti novità, frutto dell’ingegno creativo, della ricerca e dello studio del comparto interno di Ricerca e Sviluppo.

Per rispondere alle esigenze di integrazione architettonica a cui il settore delle costruzioni e della progettazione deve fare fronte,  Brandoni Solare ha messo a punto un innovativo modulo fotovoltaico con celle colorate realizzato interamente in Italia.Il processo di produzione altamente tecnologico ha consentito la realizzazione di un modulo estremamente efficiente: il nuovo modulo policristallino, costituito da 60 celle 156X156mm a 3 busbar, vanta infatti una potenza di 225W.

La linea di produzione dello stabilimento produttivo Brandoni Solare di Castelfidardo assembla il modulo fotovoltaico in maniera totalmente automatizzata: la stringa da 60 celle viene incapsulata all’interno di due fogli di EVA (Ethyl Vinyl Acetate) laminati a loro volta tra un vetro temperato di 4mm e un foglio di Tedlar trasparente multistrato posizionato nella parte posteriore.
Il vetro temperato del modulo garantisce elevata robustezza e trasparenza, oltre ad un’ ottima protezione contro gli agenti atmosferici come pioggia, neve o grandine.

Con questo nuovo modulo fotovoltaico Brandoni Solare è riuscita a realizzare il compromesso ideale per progettisti e architetti che prediligono la migliore integrazione architettonica nei progetti di inserimento di componenti fotovoltaici.

Il modulo con celle rosso mattone, presentato in anteprima in occasione di Enersolar+, ha la caratteristica di integrarsi perfettamente con la superficie del più comune tetto a coppi che si trova spesso in edilizia residenziale. Per completare l’installazione nel modo più uniforme possibile, il modulo può essere fornito con kit di fissaggio dello stesso colore.


Brandoni Solare su Edilportale.com

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati