Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Pannelli innovativi per l’edilizia con prodotti di scarto, il progetto di Enea
TECNOLOGIE Pannelli innovativi per l’edilizia con prodotti di scarto, il progetto di Enea
AZIENDE

Newline: la nuova proposta Brandoni per il riscaldamento d’arredo

La parola d’ordine: linearità assoluta

Commenti 3665
25/11/2011 - Nel nuovo scaldasalviette Newline, Brandoni è riuscita a combinare bellezza estetica, funzionalità e comodità. Per tanto tempo, infatti, il radiatore ha avuto semplicemente le  funzioni di creare Comfort e calore. Con Newline l’Azienda ha voluto dare una nuova interpretazione dello scaldasalviette tradizionale mettendo a disposizione due ingredienti fondamentali: l’alta tecnologia e la creatività.
 
Newline è un radiatore caratterizzato dalla regolare disposizione orizzontale degli elementi tubolari che vanno ad appoggiarsi delicatamente sul collettore grazie a una saldatura perfetta, invisibile all’esterno. Gli elementi scaldanti hanno abbandonato la tradizionale forma tonda per adottare un tubolare a sezione rettangolare da 30X15 mm. Il comodo appoggio degli scaldasalviette, quindi, viene regalato dalla sequenza di tanti tubi orizzontali che corrono per tutta l’altezza dello scaldasalviette. In NewLine la diversa dimensione dei due montanti da vita a un particolare effetto visivo che lo rende davvero unico.
 
Versatile nell’ aspetto dimensionale e cromatico, Newline è disponibile in tutti i colori della scala Ral nelle dimensioni di 50-55-60 cm di larghezza e per un’altezza che parte dai 75 cm fino a raggiungere i 175cm.
 
Essenziale, rigoroso, semplice, minimalista. Sono alcuni dei sinonimi che aiutano a esprimere l’anima di questo nuovo radiatore di design che si rivela il giusto compromesso tra contemporaneità e stile.
Newline risulta perfetto nella nuovissima finitura Bronzo Grinz che valorizza la perfezione di ogni elemento scaldante, un colore che sta diventando una vera icona di stile contemporaneo.


BRANDONI su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui